Pasta con le cozze e le acciughe

Pasta con le cozze e le acciughe

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
390 Kcal/Porz

    Vi proponiamo una gustosa ricetta di mare, la pasta con le cozze e le acciughe. Si tratta di un piatto nato dalla indovinata combinazione di tre prodotti dei mari liguri, i muscoli (cioè le cozze) di La Spezia, le acciughe salate di Monterosso o di Camogli, e le acciughe fresche, sempre pescate nei nostri mari; il tutto cucinato in maniera semplicissima usando l’olio d’oliva extra vergine della Riviera Ligure e qualche erba aromatica. Noi però abbiamo variato la ricetta di originale aggiungendo i pomodorini, per un tocco di colore ed una nota di freschezza.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta con le cozze e le acciughe per quattro persone

    • 160 gr di pasta lunga, come linguine, spaghettoni o bucatini
    • 3 acciughe sotto sale
    • 1 manciata di pomodorini maturi
    • 1 o 2 spicchi di aglio
    • poco origano fresco o secco
    • sale q.b.
    • 1 kg di cozze
    • 1 manciata di acciughe fresche, preferibilmente piccoline
    • 1/2 bicchiere di vino bianco secco di ottima qualità
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • poco prezzemolo fresco tritato

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta con le cozze e le acciughe

    pasta cozze acciughe ricetta mare 02

    Pulite e lavate accuratamente le cozze, poi fatele aprire seguendo le nostre indicazioni. Quindi sgusciatele, lasciandone da parte alcune scelte tra le più grandi. Filtrate e tenete da parte il liquido prodotto in cottura.

    Pulite le acciughe fresche e sfilettatele.

    Lavate i pomodorini, tagliateli a cubetti dopo aver eliminato i semi.

    Pulite e togliete la lisca anche alle acciughe salate, mettetele in una capace padella con lo spicchio (o gli spicchi) di aglio schiacciato e un pochino di olio d’oliva extra vergine.

    Fate sciogliere le acciughe a fuoco moderato, poi bagnate con il vino bianco e fatelo sfumare a fuoco vivo.

    Gettate le cozze, con e senza guscio, nella padella con il soffritto di acciughe salate e fatele insaporire e riscaldare qualche minuto.

    Cuocete la pasta in abbondante acqua poco salata (potete usare una parte del liquido prodotto in cottura dalle cozze per salarla). Quando la pasta è pronta da scolare, gettate le acciughe fresche e i pomodorini nella padella nella padella con le cozze, e fate saltare il tutto un minuto.

    Scolate la pasta e gettatela nella padella con il sugo, bagnate con un pochino del liquido delle cozze (attenzione che è salato e in questa ricetta viene usato appunto al posto del sale), mescolate e fate saltare un minuto. Spolverate con l’origano e il prezzemolo tritato (purtroppo nelle foto non c’è il prezzemolo, visto che ci siamo dimenticati di acquistarlo, anzi per essere precisi è stato il GI azzurro a scordarselo).

    Servite subito questa saporita pasta di mare, completandola a piacere con un filo di olio d’oliva extra vergine.

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti

    Speciale Natale