Secondi Piatti della Cucina Sarda

Astice alla catalana

  La ricetta dell'Astice alla catalana è un piatto tipico della cucina sarda (che è stata dominata dai catalani nel passato).

  • Media
  • Media

Salsicce con semi di finocchio

Il finocchio è uno degli aromi più utilizzati nella cucina sarda; qui lo ritroviamo a insaporire delle salsicce di maiale. Piatto unico, se accompagnato da un contorno, quale i funghi arrosto. Da servire con un vino sardo come il Cannonau o il Carignano del Sulcis Rosso.

Porceddu arrosto

Il porceddu arrosto è una delle più celebri e apprezzate specialità della cucina sarda. Per prepararlo è necessario disporre di uno spiedo girevole su fuoco e di un vero porcetto da latte.

  • 2 h e 30 min
  • Facile
  • 2 h e 30 min
  • Facile

L’agnello alla vernaccia sarda

Questa è un secondo piatto che richiama tutti i sapori della Sardegna. Si serve accompagnato da un contorno di verdure, per esempio patate arrosto aromatizzate al mirto. Ideale l’abbinamento con un vino sardo come il rosso e corposo Cannonau o con la stessa Vernaccia.

Agnello al mirto

La ricetta dell'agnello con il mirto è abbastanza originale, una buona idea quindi da servire per il pranzo di Pasqua, dove questa carne non può mancare.

Cefalo (muggine) con olive e uvetta

Tra le ricette di pesce da fare in novembre vi dirò del cefalo (muggine) con olive e uvetta, un piatto di cui mi parlò un bel po' di tempo fa una vicina di casa che presto sarebbe tornata in Sardegna, dicendomi appunto che la madre le avrebbe sicuramente preparato questo pesce per pranzo.

Gallina al mirto

Vi proponiamo una gustosa ricetta tradizionale sarda, la gallina al mirto, cioè una gallina lessata aromatizzata da rametti di mirto, che le conferiscono un sapore molto particolare.

Cosce di capretto al mirto

Ecco un altro tipico e gustoso secondo piatto di carne appartenente alla tradizione gastronomica sarda. Questi cosci di capretto sono profumati con uno degli aromi più freschi e soavi della cucina sarda: il mirto. Consiglio l’abbinamento con un vino sardo, come il Monica di Sardegna.

Sumbeneddu

Su sambeneddu è il sanguinaccio di pecora, ed è, tra le ricette della cucina sarda, una delle più antiche. Questa ricetta è infatti della tradizione contadina. Sia per il suo sapore forte, sia per l'ingrediente principale, potrebbe non incontrare il favore del palato di tutti.

Pagina 1 di 1
ULTIME RICETTE