Bon Ton: le vongole

D’estate più che d’inverno ci capita di pranzare nei ristoranti sul mare, e le vongole sono quasi immancabili….

Continua a leggere

Continua a leggere

Le vongole si mangiano come le ostriche, cioè staccando con la forchetta il mollusco e portandone alla bocca uno alla volta.

Continua a leggere

Quindi è assolutamente sconsigliato e di cattivo gusto prenderle con le mani e staccare il mollusco con la bocca, cosa che frequentemente però si vede.

Il momento difficile sarà astenersi dalla scarpetta nel sughetto di cottura.

Continua a leggere

Continua a leggere

Le vongole vuote vanno messe in un piattino o in una ciotolina che deve essere messa in un posto raggiungibile senza particolari doti di stretching.

C’è da aggiungere che il galateo non prevedrebbe a loro presenza se cucinate alla marinara (cioè cotte e servite nel guscio) nei pranzi formali.

foto da:

Continua a leggere

Continua a leggere

thefoodsection.com

liceoariosto.it

Continua a leggere

Continua a leggere

info-alberghi-adriatichotels.sanmarinosite.com

Parole di Paoletta

Da non perdere