Gnocchi vongole e pomodorini, un primo di pesce talmente sfizioso da fare in doppia dose perché il bis è assicurato

Con la ricetta degli gnocchi con vongole e pomodorini portate in tavola un primo piatto delizioso adatto alle occasioni più speciali.

piatto pieno di gnocchi vongole e pomodorini

Gnocchi vongole e pomodorini - buttalapasta.it

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 380/porzione

La ricetta degli gnocchi vongole e pomodorini è il jolly da tirare fuori quando volete gustare uno dei più particolari e deliziosi primi piatti di pesce da inserire in un menu speciale.

È un modo più estivo per preparare una delle ricette di gnocchi sfiziosi da inserire in un menu di mare, gli ingredienti sono semplici: gnocchi, pomodorini, aglio.

Squisiti e irresistibili, sono una variante gustosa ai classici spaghetti con le vongole. Per fare questo gnocchi vongole e pomodorini potete acquistare gli gnocchi già pronti oppure prepararli voi stessi.

Ma andiamo subito a vedere tutti gli step della preparazione di questo piatto tanto appetitoso.

Ingredienti

  • gnocchi di patate 800 gr
  • pomodorini ciliegia o datterini 300 gr
  • vongole 1 kg
  • vino bianco secco 1 bicchiere
  • aglio 2 spicchi
  • prezzemolo 1 mazzetto
  • olio extra vergine di oliva qb
  • sale qb

Preparazione

  1. Sciacquate bene le vongole, mettetele in una ciotola molto capiente, copritele di acqua e aggiungete una manciata di sale grosso.

  2. Fate riposare per 2 o 3 ore cambiando spesso l'acqua salata in modo che eliminino la sabbia all'interno.

  3. Passate le ore scolate le vongole e mettetele in una padella larga, accendete il fuoco alto per qualche minuto e fatele aprire, tenendo da parte il liquido di cottura che andrete a filtrare attraverso un colino a maglie strettissime coperto con un telo di lino.

  4. Nel frattempo sbucciate l'aglio e pulite il prezzemolo. Lavate e asciugate i pomodorini e tagliateli a metà.

  5. In un tegame scaldate 4 cucchiai abbondanti di olio extra vergine di oliva e fatevi rosolare l'aglio per qualche secondo. Aggiungete le vongole e un po' di prezzemolo, sfumate con il vino bianco.

  6. Aggiungete il liquido delle vongole, i pomodorini, saltate per cinque minuti poi salate e pepate, spegnete il fuoco.

  7. Lessate gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata, scolateli quando vengono a galla.

  8. Tuffate gli gnocchi nella padella con il sugo di vongole e pomodorini, mantecate saltando tutto per qualche minuto, cospargete con il prezzemolo rimasto e servite subito in piatti individuali.

Se volete fare gli gnocchi di patate fatti in casa potete seguire la nostra ricetta, mentre se avete dei dubbi su come pulire le vongole per togliere tutta la sabbia vi rimandiamo alla nostra guida che vi chiarirà le idee svelandovi diversi modi di eseguire questo passaggio.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti