Braciole alla messinese, ricetta degli involtini farciti e filanti. Attenzione, una bracioletta tira l'altra!

Con la ricetta delle braciole alla messinese portate in tavola degli involtini di carne tipici della cucina siciliana, ecco come farli in pochi minuti.

Braciole alla messinese ricetta

Braciole alla messinese, ricetta degli involtini di carne tipici - buttalapasta.it

La ricetta delle braciole alla messinese, un secondo piatto tipico della cucina siciliana a base di carne che piace a grandi e bambini.

Le braciole alla messinese, o braciolette messinesi che dir si voglia, sono degli involtini di carne ripieni e infilzati negli spiedini che in genere sono cotti alla griglia, alla brace o alla piastra. La loro particolarità è che sono dei piccoli bocconcini filanti grazie al formaggio, che risultato davvero irresistibili. Sulla tavola sono i protagonisti dei menu delle feste.

Appetitosi e facili da realizzare, questi spiedini alla messinese si preparano con la carne di vitello o di vitellone, sebbene il nome braciola possa far venire in mente anche la carne di maiale.

Ricetta delle braciole alla messinese

Per cucinare le braciole alla messinese occorrono pochi ingredienti, ma devono essere proprio quelli, altrimenti non porterete nel piatto i tipici involtini di carne alla messinese. Armatevi di provolone piccante, pecorino romano e pangrattato. E seguite la nostra ricetta!

Braciole alla messinese ricetta

Braciole alla messinese ricetta degli involtini ripieni veloci – buttalapasta.it

Per quanto riguarda la cottura di questi involtini alla messinese, come anticipato prima avviene alla brace, sulla griglia o sulla piastra. Ma se proprio non avete alternative potete anche cuocere le braciole alla messinese in padella dopo averle rigorosamente infilzante negli spiedini.

Ingredienti per quattro persone

  • Fettine di vitello sottili 16
  • Pecorino romano grattugiato 40 gr
  • Provolone piccante 100 gr
  • Pangrattato 160 gr
  • Aglio 2 spicchi
  • Prezzemolo qb
  • Olio extra vergine di oliva qb
  • Sale e pepe q.b

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta delle braciole messinesi tritando insieme il prezzemolo e l’aglio.
  2. Mettete in una ciotola il trito insieme al pangrattato e al pecorino romano grattugiato, regolate con un pizzico di sale e pepe e un cucchiaio circa di olio extra vergine di oliva. Date una mescolata per amalgamare gli ingredienti.
  3. A questo punto stendete le fettine di carne sul piano di lavoro e su ciascuna mettete un poco di panatura e un pezzo di provolone piccante, poi arrotolate le fettine di carne come un involtino piegando i lembi all’interno e spennelatele con olio. Passate le braciole nella panatura e infilzate quattro involtini in uno spiedino.
  4. Cuocete per pochi minuti sulla griglia unta, girando le braciole alla messinese a metà cottura. Potete anche usare una padella, in quel caso unite un filo di olio, fate scaldare e cuocete per quattro minuti a fuoco medio su ogni lato.

Questa è una delle ricette siciliane più gustose e semplici da realizzare, scoprite anche le altre sfogliando la nostra raccolta delle specialità tipiche della Sicilia!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti