Capesante gratinate, ricetta perfetta per il menu delle feste

Ecco una ricetta delle capesante gratinate molte facile da realizzare per arricchire in modo raffinato il vostro menu delle feste.

Capesante gratinate ricetta

Capesante gratinate con la ricetta facile e sfiziosa - buttalapasta.it

Questa ricetta delle capesante gratinate è perfetta per arricchire il menu delle feste con un piatto sfizioso e facile da fare.

Che vogliate servirle come antipasto o come secondo piatto, le capesante gratinate saranno sempre apprezzate da tutti i vostri ospiti. Si tratta di una pietanza leggera e saporita, stuzzicante al punto giusto, che si adatta bene ad ogni occasione. Renderanno eleganti le vostre cene e preziosi i pranzi delle ricorrenze.

Servitele in tavola tra gli antipasti di Natale o per il cenone di Capodanno, fatele gustare alla vostra dolce metà se avete intenzione di preparare una cenetta romantica, rendete speciale ogni appuntamento a tavola in poche mosse. Ecco come prepararle in pochi minuti.

Ricetta delle capesante gratinate

Le capesante gratinate sono un antipasto di mare perfetto da presentare in tavola durante le feste e altre ricorrenze importanti come il pranzo di Natale o il cenone di Capodanno. Servite con le loro conchiglie, infatti, regalano un effetto scenografico particolarmente raffinato, oltre ad essere molto saporite e appetitose.

Capesante gratinate ricetta

Capesante gratinate ricetta con mollica (ma potete usare anche il pangrattato) – buttalapasta.it

La panatura delle capesante è senza formaggio perché coprirebbe troppo il sapore dei molluschi. Potete condire le vostre conchiglie Saint Jacques usando burro e pangrattato, oppure, come vi suggeriamo in questa ricetta, mollica di pane, prezzemolo e olio extra vergine di oliva. Inserite il piatto nel menu di Natale e vedrete che farete un figurone con i vostri invitati.

Ingredienti

  • Capesante 8
  • Prezzemolo qb
  • Scorza di limone 1
  • Olio extra vergine di oliva 30 gr
  • Mollica di pane 100 gr
  • Sale qb
  • Pepe nero macinato qb

Preparazione

  • Iniziate la preparazione della ricetta delle capesante gratinate passando le conchiglie sotto l’acqua corrente.
  • Staccate il mollusco dalla conchiglia, eliminate il sacchetto nero, le parti frangiate e il budellino. Lavate di nuovo le capesante sotto l’acqua corrente e mettete da parte.
  • Scegliete 4 conchiglie tra le più belle e lavatele accuratamente. Poi asciugatele. Ponete due capesante in ogni conchiglia.
  • Tritate la mollica di pane con il prezzemolo e mettendoli in un mixer, unite un poco di olio per rendere il trito più umido.
  • Aggiungete la scorza grattugiata di limone e regolate di sale e pepe nero.
  • Versate il trito dividendolo sulle capesante. Aggiungete un filo di olio.
  • Cuocete le capesante in forno caldo a 180 gradi per 10/15 minuti, azionate la funzione grill per qualche minuto fino a doratura.

L’idea in più: per fare le ricette con capesante più economiche potete usare anche le capesante surgelate. E se volete fare le capesante gratinate con besciamella procedete così: dopo aver pulito le capesante fatele saltare velocemente in padella con una noce di burro e uno spicchio di aglio. Mettete nelle conchiglie e coprite con besciamella e prezzemolo tritato. Ponete in forno caldo per 10/15 minuti fino alla completa gratinatura.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti