Menu di Natale: le ricette più sfiziose per le feste

Le idee più facili da realizzare per portare in tavola un menu natalizio semplice e saporito allo stesso tempo. Scopriamo i piatti della tradizione e le ricette più originali per vivere la magia del Natale anche a tavola con le persone che amiamo.

Teglia con salmone al forno per Natale

Foto Shutterstock | Marian Weyo

  • facile
  • 3 ore
  • 6 Persone
  • 1521/porzione

Cosa c’è di più bello di una tavola imbandita a festa ricca di pietanze succulente da condividere con le persone a noi care? È proprio con questa immagine meravigliosa in mente che abbiamo realizzato per i nostri lettori un menu di Natale adatto a tutta la famiglia con tantissime portate a base di carne e pesce. Antipasti, primi e secondi piatti, senza tralasciare i dolci più golosi da preparare per Natale: scopriamo quali sono le ricette sulle quali puntare per il cenone della Vigilia e per il pranzo di Natale.

Ingredienti

  • Capesante
  • Gamberi
  • Maionese
  • Verdurine
  • Salumi
  • Pan brioche
  • Sfoglia per lasagne
  • Besciamella
  • Ragù alla bolognese
  • Spaghetti
  • Calamari
  • Cozze
  • Vongole veraci
  • Tortellini
  • Brodo di carne
  • Riso
  • Sugo di funghi
  • Filetto di salmone
  • Mollica di pane
  • Girello di vitello
  • Vino bianco
  • Patate
  • Filetto di manzo
  • Foie gras
  • Pasta sfoglia
  • Savoiardi (o pavesini)
  • Caffè
  • Mascarpone
  • Uova
  • Zucchero
  • Farina
  • Cacao amaro
  • Panna da montare
  • Biscotti digestive
  • Philadelphia
  • Nutella
  • Limoni non trattati
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

  1. Antipasti di Natale


    Per organizzare un menu di Natale con i fiocchi dobbiamo ragionare su quali piatti vogliamo preparare per i nostri familiari, anche in base ai loro gusti personali. Partiamo subito dal primo antipasto di pesce da mettere in menu per il cenone della Vigilia di Natale, un vero e proprio antipasto sfizioso e facilissimo da preparare: delle capesante gratinate saporite e super raffinate! Cliccate sulla ricetta per scoprire tutti i segreti per realizzarla alla perfezione. Non avete mai cucinato le capesante e volete provare con qualcosa di più semplice? Che ne dite di un classico natalizio come il cocktail di gamberi? Si prepara in soli 10 minuti e mette sempre tutti d’accordo, grandi e piccini. Per quanto riguarda invece gli antipasti del pranzo di Natale: il panettone gastronomico è un vero e proprio tripudio di bontà e golosità. Si tratta di un pan brioche che potrete farcire secondo i gusti dei vostri invitati e potrete offrirlo loro anche durante un aperitivo nell’attesa del pasto vero e proprio. In alternativa, se volete mettere in menu una ricetta classica: l’insalata russa è quella che fa al caso vostro. Potrete prepararla anche un paio di giorni prima e conservarla in frigorifero (in modo da potervi dedicare alle preparazioni delle pietanze più impegnative con tutta calma).
  2. Primi piatti di Natale


    Una volta scelti gli antipasti, è arrivato il momento di passare ai primi piatti del menu di Natale. Le ricette che abbiamo raccolto per aiutarvi in questa impresa sono quelle classiche della tradizione natalizia, dei veri e propri evergreen delle tavole italiane nei giorni di festa. Si parte dagli spaghetti allo scoglio da cucinare per il cenone del 24 dicembre. La ricetta che vi suggeriamo è super collaudata e si presta anche a delle interpretazioni sfiziose (come l’aggiunta di altri molluschi o spezie per darle maggiore carattere). Per il pranzo di Natale vi proponiamo invece per il vostro menu due piatti legati alla tradizione del nostro Paese che piacciono sempre a tutti: le lasagne al forno da preparare con besciamella e ragù alla bolognese e dei tortellini in brodo di carne da servire con abbondante formaggio grattugiato al momento… strepitosi! Per entrambi i piatti avrete bisogno di preparare la pasta fresca, e seguendo questo link scoprirete tutti i segreti per stenderla alla perfezione. Vi sembra troppo impegnativo? Che ne dite di portare in tavola allora un piatto vegetariano adatto anche a chi soffre di intolleranza al glutine? Potreste realizzare un profumatissimo risotto al sugo di funghi: facile e saporito, perfetto per mettere tutti d’accordo!
  3. Secondi piatti di Natale


    Come ogni menu di Natale, le ricette sulle quali dovrete concentrarvi un pochino di più perché richiedono dei tempi di preparazione più lunghi sono quelle che riguardano i secondi piatti. Il cenone natalizio è – solitamente – a base di pesce, vi proponiamo quindi due pietanze sfiziose e appetitose, di quelle che possono preparare proprio tutti, anche chi non è abituato a stare davanti ai fornelli: il salmone al forno e i calamari ripieni. Anche le portate a base di carne da servire in tavola per il pranzo del 25 dicembre sono gustose e con i nostri consigli saranno facilissime da realizzare. Tradizionale e gustoso, con l’arrosto di vitello e patate farete di sicuro un figurone. Potrete metterlo su e lasciar cuocere in forno mentre vi occupate degli altri piatti. Stesso discorso per il filetto alla Wellington, un secondo succulento e adatto a un evento speciale come il Natale.
  4. Dolci di Natale


    Le ultime ricette da mettere sul menu, ma non per questo meno importanti, sono quelle che riguardano i dolci natalizi. Oltre ai grandi classici come pandoro, panettone e torrone, potreste preparare dei dessert da offrire ai vostri ospiti, magari anche dando loro qualche forma particolare, albero o stella di Natale per esempio, per renderli a tema natalizio. La prima ricetta riguarda un dessert di fine pasto di tutto rispetto, e perfetto dopo una cena o un pranzo abbondante: il sorbetto al limone. Cremoso, facile e veloce, il dolce più adatto per concludere un menu importante come quello di Natale. Le calorie non vi spaventano e volete qualcosa di più sontuoso per concludere in bellezza? Potreste preparare un dolce al cucchiaio che piace sempre a tutti: il tiramisù. Si può fare anche il giorno prima lasciandolo in frigorifero; vi basterà tirarlo fuori un quarto d’ora prima di servirlo in tavola. La ricetta che vi proponiamo è quella classica con savoiardi e caffè, ma trovate anche tantissimi suggerimenti per farlo con pavesini, fragole e le varianti più sfiziose da fare durante le feste. In alternativa, sempre con caffè e cacao amaro, potreste preparare un golosissimo tronchetto di Natale. Un dolce ghiotto che richiede un po’ di tempo, ma che merita assolutamente di essere provato! Se poi fra i vostri ospiti ci sono dei bambini, che ne dite di fare loro una bella cheesecake con la Nutella? Vedrete, con la nostra ricetta vi chiederanno di sicuro il bis!

Ti potrebbero interessare anche:

menu con ricette per il cenone della vigilia di natale

Foto Shutterstock | sebra

Cosa possiamo cucinare di saporito e sfizioso per Natale? Cliccate sui link sopra per scoprire le migliori ricette da portare in tavola dagli antipasti ai dolci. Buon Natale dalla Redazione di ButtaLaPasta!

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.