Chitarrina di mare, la fai deliziosa con tre ingredienti soltanto ma devi seguire questo passaggio se no rovini tutto

Per un menu semplice ma d'effetto potete seguire questa ricetta della chitarrina di mare e portare in tavola gli spaghetti alla chitarra con un sugo di pesce da leccarsi i baffi!

Chitarrina di mare cioè spaghetti alla chitarra con frutti di mare

Chitarrina di mare, un primo delizioso facile da fare con questa ricetta - buttalapasta.it

Che ne dite di preparare una chitarrina di mare per deliziare gli ospiti a pranzo con una ricetta di un primo alla marinara molto appetitoso?

La chitarrina di mare è un primo piatto eccellente che vi consente di fare un figurone con i vostri ospiti e dopo tutto è anche molto facile da fare. Si tratta di condire i classici spaghetti alla chitarra tipici della cucina abruzzese con un sughetto speciale di pesce per fare il quale vi serviranno pochi ingredienti.

Gli spaghetti alla chitarra li potete preparare con la nostra ricetta e l’apposito strumento ma per comodità li potete anche comprare già pronti, vi basterà lessarli per poi spadellarli con il condimento. Semplice, no? Allora andiamo subito a vedere come fare la chitarrina di mare con questa ricetta facile.

Come si prepara la ricetta della chitarrina di mare

Per realizzare questo primo piatto con crostacei e molluschi avrete bisogno di vongole, cozze e gamberetti. Noi vi suggeriamo di prendere quelli freschi ma se non volete stare in cucina per il tempo necessario da dedicare alla loro pulizia potete anche comprarli surgelati e già puliti.

Spaghetti alla chitarra con lo strumento adatto e un mattarello

Spaghetti alla chitarra – buttalapasta.it

La chitarrina di mare è un’ottima variante dei classici spaghetti allo scoglio ma in questo caso il piatto sarà più colorato e saporito data la presenza dei pomodorini nel condimento. Di certo è un piatto adatto ai menu estivi e alle occasioni importanti, come anche per il pranzo della domenica in famiglia.

Ingredienti per quattro persone

  • 400 g spaghetti alla chitarra
  • 500 g cozze
  • 500 g vongole veraci
  • 100 g gamberetti
  • 16 pomodorini
  • 1 spicchio aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • 100 ml di vino bianco
  • sale
  • pepe nero
  • 1 mazzetto prezzemolo

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta della chitarrina di mare pulendo le cozze, togliete il bisso (la barbetta) e spazzolate i gusci per togliere le impurità. Lasciate anche spurgare le vongole per eliminare la sabbia. Questo è un passaggio fondamentale per la riuscita del piatto, avere la sabbia in bocca non è una bella esperienza!
  2. Togliete la testa e il carapace ai gamberetti, eliminate il filamento nero sul dorso, sciacquate e mettete da parte.
  3. Prendete una pentola e metteteci dentro cozze e vongole, accendete il fuoco e mettete un coperchio, appena si aprono spegnete il fuoco. Eliminate i gusci e i molluschi che non si sono aperti, mettete cozze e vongole da parte. Filtrate il liquido di cottura.
  4. Prendete una padella e versateci due cucchiai di olio extra vergine di oliva e uno spicchio di aglio, unite i gamberetti e fate sfumare con il vino bianco, aggiungete i pomodorini tagliati a metà e fateli saltare pochi minuti. Aggiungete anche le cozze e le vongole e spegnete il fuoco.
  5. Lessate la pasta in acqua bollente salata, scolatela e versatela nella padella, saltatela per pochi minuti fino a raggiungere la giusta cremosità del sugo.
  6. Spolverate con il pepe nero e il prezzemolo, eventualmente regolate di sale e servite in tavola.

E se volete altre idee per i vostri primi piatti sfiziosi sfogliate la nostra raccolta di ricette, ce ne troverete di facili e gustose adatte a tutti i palati.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti