Quali sono i dolci tipici romani? I migliori che puoi trovare in tutte le pasticcerie della Capitale

Dolci tipici romani da regalare o da preparare in vista delle feste. Ecco alcune ricette facili e veloci!

dolci romani

tipici dolci romani più buoni da fare a casa - buttalapasta.it

Ricette dei dolci tipici romani da preparare in casa con facilità. Ecco alcune idee da cui prendere ispirazione per stupire amici e parenti!

Preparare in casa dei dolci tipici della cucina romana non è mai stato così semplice. Con queste ricette potrai stupire i tuoi amici e la tua famiglia con un dolce fatto in casa simile a quello venduto nei locali della Capitale.

Son tante le ricette protagoniste della cucina romana, alcune più semplici altre più elaborate. Dal famoso maritozzo con la panna, tanto richiesto anche dai turisti, alle ciambelline al vino tipiche del periodo di Natale, ecco quali sono i dolci tipici romani da provare assolutamente!

Ricette per preparare dolci romani fatti in casa

I dolci romani son davvero tanti, la Capitale è conosciuta anche per il suo tanto amato maritozzo alla panna. Un panino di pasta lievitata sofficissimo farcito con della panna montata fresca e talvolta arricchito da altri ingredienti, come creme di frutta secca e altro.

dolci tipici romani

tipici dolci romani più buoni da fare a casa – buttalapasta.it

Prepararlo in casa è semplicissimo, per ottenere un buon impasto dovrai unire la farina con il resto degli ingredienti, come latte e zucchero, poi lasciar lievitare per il tempo richiesto e infornarlo per meno di mezz’ora. Una volta cotto viene diviso a metà e farcito con una deliziosa panna fresca montata.

Anche se vengono preparati specialmente il giorno della festa del papà, i bignè alla crema sono dei dolci romani che puoi trovare e preparare per tante altre occasioni. Una deliziosa pasta choux fritta e condita con della crema pasticciera e decorata con una spolverata di zucchero a velo, una volta provati non ne potrai più fare a meno!

Non è Pasqua senza una deliziosa pizza sbattuta, un altro dolce tipico romano servito durante la colazione pasquale. Non è una pizza, anzi a vederlo assomiglia più ad un pan di spagna soffice, viene servito senza essere farcito perché consigliato da mangiare insieme all’uovo di cioccolato!

Un’altra ricetta tipica della cucina romana sono le ciambelline al vino, dei dolcetti sfiziosi fatti di farina, zucchero, olio e vino rosso o bianco. La guarnizione di zucchero li rende croccanti fuori e morbidi dentro, piacciono a grandi e bambini e solitamente son protagonisti delle feste natalizie.

Se preferisci un dolce genuino e più rustico, allora non puoi non provare la crostata con le visciole. Una ricetta famosa della cucina laziale composta da una base di pasta frolla e un ripieno di marmellata di visciole fatta in casa. Per una versione più ricca ti suggeriamo di aggiungere della ricotta!

Parole di Chiara Ricchiuti

Classe 1996, sono Chiara, da sempre affascinata dal web e dal blogging. La cucina è una delle mie più grandi passioni, amo dare sfogo alla mia fantasia e creatività dando vita a tante nuove ricette.

Potrebbe interessarti