Hai mai provato il gurguglione? Scopri il delizioso stufato di verdure di stagione che si nasconde dietro questo nome curioso

Gurguglione dell'elba storia e ingredienti

Gurguglione, lo stufato di verdure dell'Elba - buttalapasta.it

Prima di vedere la ricetta del gurguglione scopriamo dove è nato il tipico stufato di verdure di stagione ottimo come contorno caldo o freddo.

Ha un nome particolarmente curioso ed è una preparazione che somiglia a molte altre che sono tipiche delle zone mediterranee, dato che le protagoniste sono le verdure di stagione. Ma il gurguglione dell’Isola d’Elba ha una particolarità. La scelta degli ingredienti è molto rigorosa. Si tratta di un piatto che viene dalla cucina povera, è semplicissimo da fare e senza dubbio è molto appetitoso.

Si prepara in particolar modo in estate, dato che gli ingredienti principali, cioè le verdure, sono proprio di stagione nel periodo estivo. Infatti il gurguglione si prepara con le melanzane, le zucchine, le cipolle, i pomodori e i peperoni. Che devono essere sempre e solo verdi. Ed è la presenza di questi ultimi che caratterizza questo contorno tipico dell’Isola d’Elba.

Ricetta del gurguglione dell’Elba

Il gurguglione dell’Elba è uno stufato di verdure molto semplice da fare, che un tempo era spesso consumato come pasto dei minatori elbani. È un piatto povero fatto con le verdure di stagione, e la sua particolarità, come abbiamo detto, è che si usa solo il peperone verde e non quello rosso o giallo. Il suo gusto un poco più amarognolo determina il sapore tipico di questo contorno.

Gurguglione ricetta

Uno stufato ottimo caldo o freddo, è il Gurguglione – buttalapasta.it

Non è una una ciambotta né una ratatouille, proprio per la presenza esclusiva del peperone verde, ma diciamo che il procedimento per prepararlo è del tutto simile. A proposito sapete da dove deriva il nome di questo piatto? Pare sia un riferimento onomatopeico, che richiama il rumore delle verdure che cuociono insieme nella padella, insaporendosi a vicenda. Gli isolani lo chiamano anche “gaspaccio“. Se lo volete provare, ecco gli ingredienti e il procedimento.

Ingredienti

  • peperoni verdi 4
  • pomodori 500 gr
  • zucchine 6
  • melanzane 2
  • cipolle 2
  • prezzemolo un mazzetto qb
  • basilico un mazzetto qb
  • olio extra vergine di oliva qb
  • sale qb

Preparazione

Iniziate la ricetta del gurguglione lavando le verdure, eliminate le parti non edibili (estremità, piccioli, semi, filamenti, ecc.). Poi tagliate tutte le verdure a cubotti non troppo piccoli, quindi i peperoni verdi, le melanzane, le zucchine e i pomodori. Per le cipolle scegliete se lasciarle in pezzi o tritarle.

Prendete una padella e versateci dentro tutte le verdure, condite con un pizzico di sale, il prezzemolo tritato e foglie di basilico spezzate. Irrorate con olio e mescolate. Ponete la padella sul fuoco e alzate la fiamma, cuocete per dieci minuti senza coperchio, mescolando per evitare che si brucino le verdure sul fondo.

Infine abbassate la fiamma, mettete un coperchio e cuocete per una mezz’ora circa, fino a che le verdure sono morbide. Potete servire il gurguglione freddo o caldo.

Fatevi ispirare dalle altre ricette con le verdure estive per comporre i vostri menu più sfiziosi!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti