Immancabili i cannelloni a Natale: noi però 'famoli strani'. Ricetta da salvare subito

Cannelloni di crespelle

Cannelloni di crespelle, la ricetta per il pranzo di Natale - buttalapasta.it

Vediamo come fare la ricetta dei cannelloni di crespelle ottimi per un menu speciale come quello di Natale o delle feste in genere.

La ricetta delle crespelle avvolte come dei cannelloni e poi cotte in forno è quella di un primo piatto facile da fare, forse non troppo veloce dato che ci sono diversi step da seguire, ma di sicuro il risultato è all’altezza delle aspettative.

Si tratta di un primo piatto irresistibile che tutti gli ospiti gradiranno. Lo potrete servire sia in occasione del pranzo di Natale sia per il pranzo della domenica in famiglia come anche per un’occasione speciale come una festa o una cenetta organizzata con gli amici.

Ricetta dei cannelloni di crespelle

Potrete portare in tavola degli sfiziosi cannelloni diversi dal solito, non usando la pasta fresca all’uovo ma le crespelle ripiene con un denso ragù a base di carne e di manzo reso filante dalla presenza delle mozzarella.

Cannelloni di crespelle

Cannelloni di crespelle per un pranzo all’insegna della bontà buttalapasta.it

Non perdiamo altro tempo e andiamo a scoprire insieme come preparare questo primo piatto appetitoso. Vi suggeriamo di preparare i vari componenti della pietanza nei giorni precedenti, in modo tale da avere tutto pronto da assemblare nel momento in cui dovrete infornare. Le dosi sono per sei persone

Ingredienti per le crespelle

  • Farina 250 gr
  • Latte 500 ml
  • Uova 3
  • Burro per ungere la crepiera

Per il ragù di carne

  • Carne macinata mista di manzo e di maiale 800 gr
  • Passata di pomodoro 500 ml
  • Vino bianco secco 50 ml
  • Carota 1
  • Sedano una costa
  • Cipolla 1
  • Olio extra vergine di oliva qb
  • Acqua qb
  • Sale qb
  • pepe qb

Per condire

  • Besciamella 1 l
  • Mozzarella fior di latte 200 gr
  • Parmigiano grattugiato qb

Preparazione

Iniziate a preparare i cannelloni di crespelle dalla pastella. Mescolate le uova con la farina setacciata e il latte, mettete la pastella in frigo e fatela riposare per almeno 30 minuti. Ponete sul fuoco la crepiera o una piccola padella (diametro 16 cm) ungete con un po’ di burro e cuocete le crepes versando un mestolo di pastella da distribuire sul fondo roteando il padellino. Cuocete fino a doratura, girate e dorate anche l’altro lato. Procedete così fino a finire la pastella.

Dedicatevi al ragù: preparate un trito con la carota pelata, la costa di sedano e la cipolla sbucciata, fatelo appassire in un tegame con dell’olio di oliva. Unite il mix di carne macinata e rosolatela, quando è asciutta versate il vino e sfumate. Al termine dell’evaporazione unite la passata di pomodoro. Fate cuocere per un paio di ore a fiamma lenta. Se c’è bisogno unite poca acqua ma attenzione perché il ragù alla fine deve essere corposo e non liquido.

Prendete la besciamella e unitene un mestolo al ragù di carne. Farcite le crespelle con il ragù e un pezzetto di mozzarella, avvolgetele a rotolo e mettetele in una pirofila, versateci sopra la besciamella e terminate con il parmigiano grattugiato. Trasferite in forno 200 gradi per circa 30 minuti e fateli riposare qualche minuto prima di servire.

Per un’alternativa realizzate tante altre ricette di crespelle al forno, porterete in tavola piatti buonissimi che tutti i vostri ospiti apprezzeranno.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti