Insalata di funghi ovoli, una delizia per veri intenditori

Ecco una ricetta deliziosa per un antipasto autunnale dedicato a chi ama mangiare i funghi crudi.

Insalata di funghi ovoli ricetta

Insalata di funghi ovoli - buttalapasta.it

La ricetta facile e veloce per preparare una gustosa insalata di funghi ovoli, un piatto gustoso e raffinato pronto in pochissimi minuti.

I funghi ovoli sono dei funghi rari e molto pregiati, che si caratterizzano per il loro sapore delicato. Se avete la fortuna di doverli cucinare vi suggeriamo di mangiarli crudi in insalata perché è così che esalterete al massimo le loro caratteristiche organolettiche.

Anche noto con il suo vero nome, Amanita Caesarea o ovolo buono, il fungo di questa specie è riconoscibile per la sua forma che ricorda quello di un uovo quando non è ancora aperto del tutto. Siccome è facile confonderlo con la letale Amanita Phalloides o con altre specie pericolose come l’amanita muscaria, noi vi suggeriamo di cucinare questo prodotto solo se siete certi della sua sicurezza in fatto di commestibilità.

Ricetta dell’insalata di funghi ovoli

Preparare questo piatto è davvero molto semplice, dopo aver pulito i funghi ovoli non dovete fare altro che condirli con una emulsione semplice a base di olio extra vergine di oliva, succo di limone, sale e pepe. Per dare un tocco di colore potete aggiungere del prezzemolo tritato.

Funghi ovoli ricetta

Funghi ovoli protagonisti di questa ricetta deliziosa – buttalapasta.it

Ed ora ecco tutto l’occorrente di cui avete bisogno per fare l’insalata di funghi ovoli, a partire dagli ingredienti per poi passare alla preparazione del vostro antipasto. Le dosi degli ingredienti indicate sono sufficienti per quattro persone.

Ingredienti

  • Funghi ovolo 250 gr
  • Succo di mezzo limone piccolo
  • Olio extra vergine di oliva 4 cucchiai
  • Sale qb
  • Pepe bianco o nero qb
  • Prezzemolo qb

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta dell’insalata di funghi ovoli pulendo accuratamente i funghi. Eliminate la base piena di terra e togliete la pellicina dal cappello se non è bianca. Passateli con una pezzuola umida per togliere ogni impurità.
  2. Ora affettate sottilmente gli ovoli, conditeli con un filo di olio extra vergine di oliva, qualche goccia di succo di limone, un pizzico di sale e una spolverata di pepe bianco o di pepe nero.
  3. Infine terminate con del prezzemolo tritato finemente e gustate il vostro antipasto immediatamente per evitare che la fragranza dei funghi ovoli crudi vada persa.
L’idea in più: per la presentazione potete decorare il piatto con delle fettine di limone e adagiare l’insalata di funghi su delle foglie di lattuga. Per arricchire la pietanza potete aggiungere anche poche scaglie di formaggio Parmigiano Reggiano.

Se questa ricetta vi è piaciuta anche quella del carpaccio di funghi porcini potrebbe essere di vostro gradimento. Provatela!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti