Pasta fredda con zucchine, salmone e yogurt

Pasta fredda con zucchine, salmone e yogurt

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
570 Kcal/Pers

    La pasta fredda è uno dei primi piatti estivi più amati, facile da preparare è ottima sia per un pranzo in famiglia, sia per un picnic o per realizzare un piatto veloce da portare in ufficio.

    Tra le infinite varianti di questo primo piatto, una delle più gustose è senza dubbio la pasta fredda con salmone e zucchine. Rispetto alla classica pasta salmone e zucchine, questa versione estiva è molto più fresca e leggera, al posto della panna, infatti, si utilizza lo yogurt bianco che aggiunge cremosità e rende più delicato il sapore intenso del salmone affumicato.

    Questa pasta fredda con salmone affumicato zucchine e yogurt è perfetta per un pranzo estivo e, se volete, potete anche preparare questa pasta fredda con salmone fresco, da cuocere in padella con un rametto di timo. Per la pasta salmone e zucchine si usano solitamente le farfalle, anche per la pasta fredda potete usare questa tipologia oppure optare per altri formati di pasta corta, vi consigliamo le classiche penne al salmone oppure le mezze maniche o i rigatoni.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta fredda con zucchine, salmone e yogurt per quattro persone

    • 350 gr. di pasta corta
    • 200 gr. di salmone affumicato
    • erba cipollina q.b.
    • olio extravergine di oliva q.b.
    • pepe q.b.
    • 300 gr. di yogurt bianco
    • 2 zucchine
    • succo di limone q.b.
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta fredda con zucchine, salmone e yogurt

    Per preparare la pasta fredda con salmone e zucchine dovete innanzitutto lavare accuratamente le zucchine, asciugarle e tagliarle a bastoncini.

    Versate in una padella un filo d’olio e aggiungete le zucchine, fate cuocere per qualche minuto fino a che non si saranno ammorbidite e dorate.

    Togliete le zucchine dal fuoco e lasciatele raffreddare.

    Con l’aiuto di un paio di forbici tagliate l’erba cipollina, tagliate a pezzettini anche il salmone affumicato e mettete questi due ingredienti in una ciotola.

    Aggiungete alla ciotola lo yogurt e le zucchine cotte, irrorate con il succo di limone, pepate a piacere e mescolate con un cucchiaio di legno.

    Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e riponetela in frigorifero mentre ultimate la preparazione della vostra pasta fredda.

    In una pentola capiente portate ad ebollizione abbondante acqua salata. Al bollore, versate la pasta e fatela cuocere per il tempo indicato.

    Quando la pasta sarà al dente, scolatela, trasferitela in una ciotola e conditela con un filo d’olio a crudo. Lasciate raffreddare la pasta a temperatura ambiente.

    Una volta fredda, unite alla pasta il condimento a base di yogurt, salmone e zucchine. Amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio di legno e servite la vostra pasta fredda con salmone aggiungendo del pepe nero macinato.

    Come conservare la pasta fredda con salmone

    La pasta fredda con salmone zucchine e yogurt può esser conservata in frigorifero all’interno di un apposito contenitore con chiusura ermetica.

    Per la presenza dello yogurt e del salmone, è consigliabile consumare questa pasta fredda il giorno della sua preparazione o, al più tardi, il giorno seguente.

    VOTA:
    4.4/5 su 8 voti