Polipetti al sugo alla napoletana, come fare la ricetta dei "purpetiell affugat"

La ricetta dei polipetti al sugo è semplice ma vi consente di portare in tavola un piatto ricco di gusto e molto profumato. Fatela oggi stesso!

Polipetti al sugo ricetta

Polipetti al sugo, la ricetta napoletana - buttalapasta.it

Polipetti al sugo, polpetti o purpetiell, chiamateli come volete ma scoprite subito come fare questa ricetta tipica della cucina campana.

Che vogliate usarli come si fa di solito, cioè per accompagnare dei crostini di pane o delle bruschette, oppure come condimento per una pasta al sapore di mare, non perdetevi la ricetta dei polipetti al sugo, anche detti polpetti affogati alla napoletana.

I “purpetiell affugat” sono semplici da fare eppure hanno un sapore eccezionale. Provateli oggi stesso!

Ricetta dei polipetti al sugo

Questi polipetti al sugo somigliano un poco alla classica ricetta partenopea del polpo alla luciana, uno dei piatti più rinomati della cucina campana.

Polpetti al sugo ricetta napoletana

Polpetti al sugo con crostini di pane – buttalapasta.it

Preparare questa variante con i polpetti non è per niente difficile, seguite il procedimento passo passo e gustaste la vostra creazione culinaria in compagnia degli amici e dei familiari!

Ingredienti

  • Polipetti già puliti scongelati 1.5 kg
  • Pomodori pelati 800 gr
  • Olive due manciate
  • Aglio due spicchi
  • Peperoncino piccante (facoltativo)
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Vino secco bianco 40 ml
  • Olio extra vergine di oliva 50 gr
  • Sale e pepe qb

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta dei polipetti al sugo cuocendo il sugo. Usando i polipetti già puliti e scongelati non solo risparmiare il passaggio della pulizia, ma le carni dei molluschi saranno anche parzialmente intenerite. Comunque se state usando polpetti freschi togliete le interiora, il becco e gli occhi, lavateli con cura.
  2. Prendete un tegame e versateci l’olio, unite l’aglio sbucciato e il peperoncino intero e senza il picciolo. Appena l’olio diventa caldo unite i polipetti. Insaporite qualche minuto e versate il vino bianco, fate sfumare.
  3. Dopodiché aggiungete i pomodori pelati schiacciati con le mani (o tagliati grossolanamente), unite i gambi del prezzemolo, mescolate mettete un coperchio. La fiamma deve essere dolce e i polipetti debbono cuocere per circa un’ora. Se necessario aggiungete poca acqua calda.
  4. Fate la prova infilzandoli con una forchetta, se sono teneri sono pronti per essere serviti, allora unite le olive, se volete potete snocciolarle e tagliarle a pezzetti.
  5. Regolate di sale e pepe e girate. Spegnete il fuoco e terminate il vostro piatto di polipetti al sugo con una spolverata abbondante di prezzemolo tritato. Fate riposare cinque minuti e servite con i crostini di pane abbrustolito.

Se vi piace portare in tavola sempre piatti diversi a base di pesce perché avete un debole per la cucina di mare, allora non vi perdete la nostra raccolta di ricette con il polpo che sono gustose e semplici da fare anche per chi è alle prime armi.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti