Questi gnocchi vegetariani sono di una squisitezza unica: ingredienti, procedimento e calorie per porzione

ricetta gnocchi vegetariani

Gnocchi vegetariani, questa versione è deliziosa - Foto Web365 Srl - buttalapasta.it

Ecco un primo piatto buono per un pranzetto in famiglia, gli gnocchi vegetariani sono serviti con un delizioso condimento, scoprite di cosa si tratta!

Quando volete portare in tavola un piatto saporito e un po’ particolare potete realizzare degli gnocchi. I condimenti possono essere tra i più vari, ma oggi vi sveliamo una ricetta per farli vegetariani e primaverili.

Potete fare gli gnocchi fatti in casa oppure comprare quelli già pronti, per poi dedicarvi in modo esclusivo alla preparazione del condimento. Non perdiamo altro tempo e andiamo a vedere come si cucina questo primo piatto davvero squisito.

Come si preparano gli gnocchi vegetariani primaverili: deliziosi

Per preparare questo piatto, che per porzione apporta circa 450 calorie, potete realizzare gli gnocchi di patate fatti in casa nel modo classico, quindi prendete delle patate farinose, lessatele in acqua bollente fino a quando non diventano morbide.

Poi pelatele e schiacciatele con uno schiacciapatate, aggiungendo farina e un poco di sale per creare un impasto omogeneo. Ma potete fare anche gli gnocchi di patate senza uova. Dopo averli lessati in acqua bollente potete servire i vostri gnocchi di patate con un condimento preparato con le cime di rapa oppure con erbette selvatiche che si raccolgono nei prati, come l’erba minestra. Sono degli gnocchi bianchi senza pomodoro davvero molto gustosi! Provateli, la ricetta che vi proponiamo è facilissima da fare.

ricetta gnocchi vegetariani

Gnocchi alle cime di rapa, ma potete usare anche l’erba minestra selvatica – Foto Canva – buttalapasta.it

Ingredienti

  • 200 gr di farina + q.b. per la spianatoia
  • 800 gr di patate farinose
  • 1 tuorlo piccolo
  • 500 gr di cime di rapa o erba minestra
  • 4 cucchiai di colatura di alici
  • 1 spicchio di aglio
  • quanto basta di olio extra vergine di oliva
  • peperoncino tritato
  • sale fino
  • pepe nero macinato

Preparazione

  1. Iniziate la ricetta degli gnocchi vegetariani primaverili mettendo le patate in un pentolino in acqua fredda, lessatele per circa mezzora, sbucciatele.
  2. Fate una fontana con la farina e schiacciateci al centro le patate, fate raffreddare e aggiungete un cucchiaio d’olio, il tuorlo, un pizzico di sale e di pepe nero. Impastate velocemente solo per amalgamare gli ingredienti e lasciate riposare per cinque minuti.
  3. Ora tagliate l’impasto a tocchetti e ricavate dei filoncini di un centimetro e mezzo di diametro, tagliateli in pezzetti da due centimetri. Formate gli gnocchi passando i pezzetti sull’apposito attrezzo o usate i rebbi di una forchetta.
  4. Mentre gli gnocchi riposano preparate il condimento, lavate e mondate le cime di rapa o l’erba minestra, lessate la verdura in poca acqua non salata, scolatela al dente.
  5. Tritate grossolanamente la verdura e saltatela in padella con aglio, olio e peperoncino. Allontanate dal fuoco e aggiungete la colatura di alici.
  6. Lessate gli gnocchi, appena risalgono a galla scolateli con un mestolo forato e versateli direttamente nella padella con il condimento, saltateli velocemente e servite ben caldi.

E se volete altre idee di ricette di gnocchi date uno sguardo alla nostra ricca raccolta!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti