Scampi alla busara, ricetta tipica per gustare al meglio il sapore delicato dei crostacei

Con la ricetta degli scampi alla busara potete portare in tavola un delizioso secondo piatto di mare da gustare durante le feste.

Scampi alla busara ricetta

Scampi alla busara - buttalapasta.it

Ecco la ricetta degli scampi alla busara, un secondo piatto profumato e delizioso perfetto per i menu speciali delle feste.

Gli scampi alla busara sono un piatto tradizionale della cucina istriana e dalmata, che ritroviamo quindi lungo le zone di costa del Nord Adriatico. In particolare il piatto è molto popolare a Trieste e in tutto il Friuli-Venezia Giulia ma anche in Veneto, pur essendo originario delle regioni costiere della Croazia e Slovenia.

Preparare questa pietanza in umido è semplice, la “busara” è un tradizionale sugo particolarmente adatto per esaltare il sapore delicato degli scampi ed è semplicemente composto da pomodoro, vino bianco, aglio e prezzemolo. Il condimento viene utilizzato per cuocere in umido questi deliziosi scampi quasi come se si trattasse di una zuppa.

Ricetta degli scampi alla busara

Questo piatto è una vera delizia per gli amanti dei frutti di mare e rappresenta un’ottima scelta per un pasto leggero e saporito, perfetto da gustare in un’atmosfera festiva insieme ad amici e familiari. Tra l’altro la preparazione degli scampi alla busara è abbastanza semplice e adatta anche a chi non è un asso in cucina.

Scampi in umido alla busara

Scampi alla busara in umido con pomodorini – buttalapasta.it

Si inizia soffriggendo l’aglio tritato in abbondante olio d’oliva, quindi si aggiungono i pomodori pelati e il vino bianco. Il tutto viene lasciato cuocere a fuoco medio finché il sugo si addensa leggermente.

A questo punto si aggiungono gli scampi, precedentemente puliti e tagliati per facilitare l’estrazione della polpa, e si prosegue la cottura per pochi minuti, fino a che diventano morbidi. Vediamo nel dettaglio come eseguire la ricetta perfetta per i vostri secondi piatti natalizi.

Ingredienti

  • 1 kg di scampi puliti
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 400 gr di polpa di pomodoro a cubetti
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • Sale e pepe a piacere
  • Peperoncino secco qb (facoltativo)

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta degli scampi alla busara lavando i crostacei, intagliate il carapace sul dorso, eliminate l’intestino e mettete da parte.
  2. In una padella capiente scaldate l’olio extra vergine di oliva a fuoco dolce. Aggiungete l’aglio e il pizzico di peperoncino piccante secco, se non vi piace non usatelo.
  3. Poi fate rosolare qualche minuto e unite gli scampi, saltate in padella, alzate il fuoco, versate il vino e fate sfumare.
  4. Aggiungete la polpa di pomodoro o, se usate i pomodori pelati, schiacciateli con le mani direttamente in padella e fate cuocere per circa 15 minuti, coperto con un coperchio, dopo aver regolato di sale e pepe.
  5. Infine cospargete i vostri scampi alla busara con del prezzemolo tritato e servite in tavola caldi.

E se volete alte idee scoprite le altre ricette con scampi che abbiamo selezionato nella nostra raccolta.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti