Frittelle di pastasciutta

Frittelle di pastasciutta

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

frittelle pasta carnevale Vi proponiamo delle particolari frittelle di pastasciutta, in pratica delle frittelle salate arricchite da pasta già cotta e prosciutto (e potete prepararle anche utilizzando della pasta asciutta avanzata). Potete servire queste frittelle di pasta come secondo piatto accompagnandole con una bella insalata o delle patatine fritte, oppure saranno perfette su un buffet, servite con alcune salse, come salsa di pomodoro, salsa al curry e maionese.  

Ingredienti

  • 250 g. di pasta corta o ancora meglio del tipo da minestra, come ditalini o conchigliette
  • 100 g. di prosciutto cotto in una unica fetta
  • 50 g. di formaggio grattugiato
  • 150 g. di burro
  • 150 g. di farina
  • 2 uova
  • 2 dl. di acqua
  • pan grattato q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

1) Cuocete la pasta molto al dente in abbondante acqua salata, scolatela, passatela sotto l’acqua fredda e scolatela di nuovo per bene.  
2) Fate fondere il burro in una casseruola, aggiungete il sale e l’acqua e portate ad ebollizione. Togliete dal fuoco, unite la farina in un colpo solo e mescolate con una spatola. Rimettete la pasta sul fuoco e fate asciugare un minuto. Togliete di nuovo dal fuoco ed unite un uovo alla volta, mescolando per incorporarlo alla perfezione.  
3) Tagliate a dadini il prosciutto ed incorporatelo all’impasto, assieme al formaggio grattugiato. Aggiustate di sale e pepe. Lasciate raffreddare l’impasto.  
4) Fate delle palline con l’impasto, e passatele nel pan grattato. Deponetele poche alla volta in una padella con abbondante olio ben caldo utilizzando una schiumarola. Friggetele per 3 o 4 minuti. Scolatele e mettetela perdere l’unto su carta da cucina.  
5) Servite queste particolari frittelle ben calde, accompagnandole con salsa di pomodoro o altre salse a piacere.

Parole di GIeGI