Agnellini di marzapane

Agnellini di marzapane

  • media
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 490/porzione

Ricetta per preparare gli agnellini di marzapane, un dolce pasquale che si può regalare ai bambini il giorno di Pasqua. Gli agnellini si possono preparare o interamente di marzapane, o con un ripieno che varia da zona a zona della Sicilia. Solitamente gli agnelli ripieni sono tipici dei paesi più interni, dove le tradizioni sono molto ben radicate. Il ripieno che vi proponiamo noi è a base di pistacchi, ma in alcune zone lo fanno anche a base di ricotta o di conserva di cedro.

Ingredienti

  • 750 gr di mandorle
  • 325 gr zucchero a velo
  • qualche goccia di essenza di mandorle
  • acqua q.b.
  • stampo per fare l'agnello
  • 150 gr di farina di mandorle
  • 100 gr di farina di pistacchi
  • qualche goccia di colorante verde
  • 250 gr di zucchero a velo
  • 0,5 dl di acqua
  • Ovetti colorati q.b.
  • Colombine di zucchero q.b.
  • Pulcini q.b.
  • 1 cestino verde con il recinto o un vassoietto dorato
  • 1 campanellina dorata
  • 1 stendardo rosso
  • Coloranti alimentari q.b.

Agnellini di marzapane

Preparazione

  1. Tritate le mandorle nel mixer fino a farle diventare una farina sottilissima.
  2. Prima di tritarle vanno di tenerle in frigorifero per 15 minuti in modo che non perdano liquidi.
  3. In una spianatoia mescolate la farina di mandorle, lo zucchero a velo, l’essenza di mandorle e l’acqua, in modo da avere un panetto morbido e omogeneo.
  4. Ora fate il ripieno preparando uno sciroppo con acqua e zucchero.
  5. Aggiungete la farina di mandorle e la farina di pistacchi e qualche goccia di colorante verde, e lavorate bene gli ingredienti fino ad avere un composto morbido e liscio.
  6. Procuratevi uno stampo per fare l’agnello e cospargetelo di zucchero a velo.
  7. Fate uno strato con il marzapane.
  8. Mettete un po’ di ripieno.
  9. Completate con un altro strato di marzapane.
  10. Fate riposare una mezz’oretta e poi sformate l’agnellino.
  11. Mettete l’agnellino in un cestino e decorate con gli ovetti, le colombine e i pulcini.
  12. Con lo stuzzicadenti e i coloranti alimentari fate gli occhi e la bocca degli agnellini.
  13. Mettete la campanella e lo stendardo.
 
Foto di eriocal

Parole di Serena Vasta

Da non perdere