Agnello con carciofi

Agnello con i carciofi

Foto Shutterstock | Hans Geel

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 160/porzione

L’abbinamento dell’agnello con carciofi di questa ricetta è un classico della cucina sarda e italiana, un ottimo secondo piatto facile fa fare e molto gustoso, dove i sapori della carne di agnello con i carciofi viene esaltata al massimo. Come detto, questa preparazione è davvero semplice, assicuratevi di comprare della carne di prima qualità per ottenere il massimo del risultato. Dopo aver cotto questa sorta di spezzatino di agnello con carciofi e averlo portato in tavola, sarete sommersi dai complimenti da parte di tutti i vostri ospiti. La cottura di questa pietanza è in tegame, ma potete anche farla al forno. Vediamo come fare.

Ingredienti

  • Agnello 1 kg tra costine e collo
  • Carciofi 4
  • Prezzemolo 1 mazzo
  • Aglio 3 spicchi
  • olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • aceto di vino bianco qb
  • sale qb
  • pepe nero qb

Preparazione

  1. Eliminate il grasso visibile dall’agnello ed eventuali frammenti di osso risultato della procedura di taglio. Lavatelo e mettetelo a sgocciolare.

  2. Pelate due spicchi di aglio, schiacciateli e metteteli in una casseruola con l’olio. Mettete la casseruola sul fuoco e fate scaldare.

  3. Mettete l’agnello, nella casseruola e fatelo rosolare a fuoco vivo fino a quando non sia più rosa. Poi spruzzatelo con un po’ di aceto e fatelo evaporare. Salate e pepate, bagnate con un po’ di acqua e fate cuocere coperto per 25/30 minuti.

  4. Pulite il prezzemolo e tritatelo assieme all’ultimo spicchio di aglio. Pulite anche i carciofi, e tagliateli a spicchi.

  5. Unite il trito e i carciofi all’agnello, aggiungete ancora un po’ di acqua calda e continuare la cottura fino a che i carciofi siano cotti. Se il sughetto fosse troppo abbondante finite di cuocerlo scoperto.

  6. Potete servire il saporito agnello con i carciofi ancora fumante, mettendolo in un piatto di portata.

Varianti dell’agnello con carciofi

agnello con carciofi e piselli

Foto Shutterstock | Alessio Orru

L’agnello in umido con i carciofi – in padella o tegame – è una ricetta che può essere variata a piacimento. Ad esempio si può arricchire il piatto in maniera ancora più gustosa unendo 250 grammi di pisellini dolci surgelati. L’unione carciofi e piselli è straordinaria e si sposa perfettamente con il gusto della carne di agnello. Potete anche accompagnare questo piatto con riso in bianco oppure purè di patate, o delle semplici patate al forno oppure lesse.

Agnello al forno con patate e carciofi

agnello al forno con patate

Foto Shutterstock | Cesarz

Per fare l’agnello al forno con patate e carciofi, o semplicemente con carciofi, procedete in questo modo. Dopo aver insaporito la carne di agnello con sale, pepe, aglio e prezzemolo fatela riposare per almeno 1 ora in frigorifero. Trasferitela poi in una rostiera da forno insieme ai carciofi puliti e tagliati a pezzetti, le patate – se le mettete – tagliate a cubetti, spicchi di aglio, abbondante olio ed erbe aromatiche a piacere.

Potrebbe interessarti anche

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.