Branzino al sale

branzino-al-sale

  • media
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 160/porzione

Il branzino al sale è una raffinatissima ricetta di pesce, che oltre ad essere molto buona è veramente leggera. Diciamolo pure, è priva di grassi aggiunti e assolutamente benefica per la nostra salute, ipocalorica, perfetta quindi per fare la dieta con gusto. Scopriamo come preparare la ricetta classica.

Ingredienti

  • 1 branzino di circa mezzo kg
  • 1 kg di sale grosso
  • 3 o 4 rametti di rosmarino
  • qualche spicchio di limone

branzino-al-sale

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 200 gradi. Squamate ed eviscerate il branzino, poi lavatelo ed asciugatelo. Riempite la cavità con il rosmarino.
  2. Distribuite uno strato di sale su una teglia che contenga di misura il pesce.
  3. Disponete il pesce sul sale e copritelo con il sale rimasto finché non risulterà interamente rivestito. Spruzzate un po’ di acqua sopra.
  4. Mettete la teglia nel forno caldo e cuocete per circa 25 minuti.
  5. Togliete dal forno, spaccate la crosta di sale; con un pennello da cucina rimuovete il sale rimasto sul pesce.
  6. Usando una paletta rimuovete con cura il pesce dalla teglia e deponetelo su un piatto da portata. Servite subito con degli spicchi di limone.

Varianti

Una variante prelibata della ricetta classica prevede l’utilizzo di un sale aromatizzato con coriandolo, timo, salvia, limone e rosmarino. Da leccarsi i baffi! Altrimenti perché non provare il branzino con pancetta, decisamente saporito, o il branzino all’anice, semplice da preparare e molto gustoso. Foto di SaleDolce

Parole di GIeGI

Da non perdere