Ricetta della cheesecake con la ricotta e guarnizione di fragole

Foto Shutterstock | beats1

  • media
  • 1 ora e 15 minuti
  • 6 Persone
  • 250/porzione

Cotta al forno, è forse anche più buona il giorno successivo, dopo un adeguato riposo in frigo che permette ai sapori di fondersi al meglio: la cheesecake che vi proponiamo vede come protagonista la ricotta, anche se la ricetta originale della tradizione americana prevede l’utilizzo della Philadelphia. Questa cheesecake è delicata e fresca, e nonostante sia ottima al naturale, rappresenta una base da arricchire con numerosi ingredienti come per esempio il cioccolato. Inoltre, vi suggeriamo di provare anche le varianti senza cottura: dalla Nutella alle fragole, dalla versione senza panna a quella con il mascarpone!

Ingredienti

  • biscotti secchi 250 gr
  • burro 120 gr
  • uova 3
  • ricotta 500 gr
  • zucchero 100 gr
  • farina 1 cucchiaio raso
  • succo di limone 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Tritate finemente i biscotti secchi con il mixer riducendoli in una farina omogenea.

  2. Tagliate il burro a pezzetti non troppo piccoli e mettetelo a sciogliere all’interno di un pentolino o, direttamente nel forno a microonde, dentro una tazza adatta.

  3. Una volta fluido, spegnete la fiamma (o tirate la tazza fuori dal forno) e fate appena intiepidire il burro.

  4. Unitelo alla farina di biscotti, che avrete posto all’interno di una ciotola capiente, e mescolate bene: dovrà completamente essere assorbito.

  5. Foderate una teglia tonda, possibilmente con apertura a cerniera, di circa 22-24 cm di diametro, con della carta forno.

  6. Versate il composto di biscotti sul fondo e pressate bene con il dorso di un cucchiaio.

  7. Creata, così, una base compatta, conservate la teglia in frigo. Adesso passate al ripieno.

  8. Ponete la ricotta all'interno di una terrina insieme allo zucchero e ad un pizzico di sale. Lavoratela bene con una forchetta fino ad ottenere una crema omogenea.

  9. Unite il succo di limone, appena spremuto e ben filtrato, e la farina setacciata.

  10. Aggiungete anche le uova, continuando a mescolare con uno sbattitore elettrico.

  11. Riprendete dal frigo la teglia e trasferitevi dentro il composto ottenuto: livellate bene.

  12. Introducete la teglia in forno già caldo e fatela cuocere a 180°C per circa 35 minuti.

  13. A fine cottura lasciatela riposare 10 minuti dentro il forno con lo sportello aperto, quindi tiratela fuori e gustatela dopo almeno un paio di ore.

Le varianti più buone della cheesecake

La cheesecake è una ricetta che si presta a tantissime varianti: la ricotta può essere sostituita dal mascarpone, può essere aggiunta la nutella, le fragole, la panna e tanto altro ancora. La versione più conosciuta e amata della cheesecake rimane quella senza cottura: è facile da preparare e non necessita del forno. Può essere preparata in mille modi diversi, noi vi suggeriamo le ricette più sfiziose e facili da preparare! cheesecake al limone senza forno

Ricetta cheesecake fredda senza cottura

Una delle torte più amate da grandi e bambini: la cheesecake fredda senza cottura si presta a tantissime varianti e può essere personalizzata in base ai propri gusti. La ricetta che vi proponiamo noi è simile all’originale, solo che non prevede l’utilizzo del forno: la base di biscotti verrà farcita con una crema alla Philadelphia e la panna liquida da montare. L’ingrediente fondamentale in questo caso è la colla di pesce!

Cheesecake cotta con la philadelphia

La cheesecake cotta con la philadelphia è la ricetta originale del dolce tipico americano. È composta sempre da una base di biscotti ed è ricoperta da una soffice crema al formaggio cremoso, ovvero la philadelphia, e panna acida. Per concludere decorate con un topping ai frutti di bosco e frutta fresca!

Cheesecake con mascarpone

Per preparare la cheesecake con mascarpone che rappresenta, tra l’altro, una delle varianti più gettonate, non dovrete fare altro che sostituire la ricotta con il mascarpone, quindi procedere come sopra. La cheesecake che ne verrà fuori è caratterizzata da un sapore pieno ma delicato, da poter arricchire con delle fragole fresche a pezzi o altra frutta di stagione a piacere.

Cheesecake fredda senza panna

La cheesecake fredda prevede solitamente l’uso della panna, ma volendo è possibile rimuoverla dagli ingredienti. Quindi, potete sostituirla con un altro tipo di formaggio cremoso come la ricotta o il mascarpone. L’importante è non eliminare le foglie di gelatina!

Cheesecake alla Nutella

Un dolce irresistibile adatto anche ai più piccoli: la cheesecake alla Nutella è facile da preparare ed è perfetta anche per festeggiare un compleanno. Si prepara in poco tempo, richiede pochissimi ingredienti e non prevede l’utilizzo del forno. Una torta fredda da gustare tutto l’anno, perfetta quindi sia per il periodo estivo che per le feste natalizie!

Ricetta cheesecake alle fragole

Un dolce fresco e goloso, è facile da preparare e piace a grandi e bambini. È una delle varianti più preparate, infatti è perfetta per il periodo estivo da gustare insieme alla propria famiglia. La cheesecake alle fragole prevede la cottura in forno, viene preparata con la ricotta e il mascarpone ma volendo potete sostituire uno dei due ingredienti con della Philadelphia.

Cheesecake con il Bimby 

Per ottimizzare i tempi potreste preparare la cheesecake con l’aiuto del robot da cucina, il Bimby. Se avete a disposizione il cioccolato o il pistacchio, potreste prendere in considerazione alcune delle varianti proposte da noi per rendere la cheesecake ancora più sfiziosa!

Ti potrebbe interessare anche:

 

Parole di Chiara Ricchiuti

Classe 1996, sono Chiara, da sempre affascinata dal web e dal blogging. Se mi chiedessero di descrivermi in tre aggettivi userei i seguenti: sognatrice, curiosa e determinata.