Chips di cavolo nero

chips di cavolo nero

Foto Shutterstock | Okrasiuk

  • facile
  • 15 minuti
  • 4 Persone
  • 70/porzione

Se vuoi portare in tavola uno stuzzichino leggero e sano a base di verdure, questa ricetta dei chips di cavolo nero fa al caso tuo! La preparazione è facile e veloce ed in pochi minuti puoi gustare uno snack light vegetariano, anzi diciamo pure vegano, sfizioso e anche molto semplice e veloce da realizzare. Cucina i chips di cavolo nero tutte le volte che vuoi, per sgranocchiarli anche in compagnia, come antipasto, spuntino, aperitivo ed in qualsiasi momento della giornata! Sono finger food buonissimi e con pochissime calorie!

Ingredienti

  • cavolo nero 1 cespo
  • olio extravergine di oliva qb
  • sale qb
  • semi di sesamo qb
  • semi di lino qb

Preparazione

  1. Inizia la preparazione della ricetta delle chips di cavolo nero lavando le foglie e poi asciugale con un canovaccio.

  2. Elimina la costa centrale di ogni foglia di cavolo nero e taglia grossolanamente le foglie rimaste.

  3. Metti le foglie su una teglia bassa coperta di carta forno, irrorale con un filo di olio extra vergine di oliva, spargi bene il condimento su tutta la superficie delle foglie, aiutandoti con un pennello.

  4. Poi, cospargi le foglie di cavolo nero di sale, di semi di sesamo e di semi di lino.

  5. Inforna nel forno caldo, con funzione ventilata, per circa 15 minuti ad una temperatura di 180 gradi. Servi le tue chips di cavolo nero appena saranno intiepidite.

Come condire le chips di cavolo nero

chips di cavolo nero e sesamo

Foto Shutterstock | Florin Gherasim

Questa ricetta delle chips di cavolo nero al forno può subire infinite variazioni. Infatti il gusto delicato di questo tipo di cavolo si sposa bene con tantissimi ingredienti. Quindi puoi aromatizzare le tue chips con le tue spezie o erbe aromatiche preferite, come erba cipollina, aglio in polvere, peperoncino, paprika e se ti piace un sapore agrodolce puoi anche aggiungere un po’ di sciroppo di acero.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.