Crespelle al salmone

Crepes al salmone, rotoli di crespelle

Crepes al salmone - Foto Shutterstock | NadinD

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 230/porzione

Vediamo come fare le crespelle al salmone, o crepes al salmone che dir si voglia, ottimi fagottini gustosi e raffinati che conquistano tutti con il loro sapore delicato. La farcitura di queste crespelle con salmone viene arricchita da formaggio spalmabile (noi usiamo la robiola ma potete scegliere anche philadelphia o ricotta, oppure un mix di mascarpone e panna) ed erbe aromatiche. Abbiamo preferito fare le crespelle al salmone senza besciamella, ma a scelta potete aggiungere un cucchiaio di besciamella fatta con la nostra ricetta in ogni crepes, per avere una crespella ancora più ricca e cremosa! Dopo il procedimento trovate i consigli giusti se volete usare il salmone fresco invece di quello affumicato e anche se volete aggiungere le zucchine.

Ingredienti

  • uova 2
  • latte 300 ml
  • farina 150
  • burro 20 gr
  • sale e pepe qb
  • salmone affumicato 250 gr
  • robiola 400 gr
  • erba cipollina qb
  • timo qb
  • maggiorana qb

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione delle crespelle al salmone sgusciando le uova in una ciotola, unite un pizzico di sale e sbattete, poi unite il latte continuando a mescolare con una frusta, aggiungete a cucchiaiate la farina setacciata e infine versate il burro fuso freddo. Mescolate ancora per evitare che si formino dei grumi.

  2. Ottenuta la pastella densa e liscia per le crepes al salmone trasferitela in frigo per 30 minuti, trascorsi i quali iniziate con la cottura. Ponete sulla fiamma una crepiera o una padella antiaderente (diametro 18/20) e fatela scaldare. Ungetela con poco burro (o olio), quindi versatevi un mestolo di pastella. Fate subito ruotare la padella per distribuirla uniformemente.

  3. Fate cuocere le crepes da ambo i lati e giratele quando sono appena dorate. Trasferitele su un piatto le une sopra le altre e continuate fino ad esaurimento della pastella.

  4. Per la farcitura mescolate la robiola con un pizzico di sale, pepe, e le erbe aromatiche tritate (maggiorana, timo ed erba cipollina). Dividete il ripieno per ogni crespella, spalmatele la robiola aromatizzata e completate con le fette di salmone affumicato.

  5. Quindi piegate le crepes in 4 o arrotolatele in modo da ottenere tanti piccoli cilindretti. Ponetele nei piatti da portata e servitele. Le crespelle con salmone e robiola vanno gustate appena tiepide ma, se preferite, potete sempre scaldarle appena in forno (180° per 10 minuti) prima di mangiarle.

Varianti della ricetta delle crespelle al salmone

crepes al salmone

Foto Shutterstock | New Africa

Provate le crespelle al salmone e ricotta al posto della robiola per una versione delicata e leggera adatta anche al palato dei bambini. Le crepes al salmone e panna sono altrettanto semplici da portare in tavola, ma per rendere la farcitura più cremosa usate la panna fresca che potete trovare nel banco frigo e mescolatela con del mascarpone.

Crespelle al salmone fresco

Fagottini di crepes salate

Fagottini di crepes salate – Foto Shutterstock | goffredo iacobino

Per fare le crepes al salmone fresco usate 400 grammi di filetto di salmone leggermente scottato in una padella (1 minuti per lato) con un filo di olio. Dopo aver preparato le crespelle farcitele con un pezzo di filetto di salmone e un paio di cucchiai abbondanti di besciamella (la ricetta la trovate linkata nell’introduzione). Piegate le crepes come vi abbiamo mostrato qui e mettetele in una pirofila. Coprite con altra besciamella. Aggiungete una grattugiata di noce moscata e infornate a 180° per 15 minuti.

Crespelle al salmone e zucchine

crespelle con zucchine

Foto Shutterstock | Lapina Maria

Agli amanti delle verdure consigliamo di provare infine, le crespelle al salmone e zucchine. Fate saltare in padella le zucchine con aglio oppure con uno scalogno tritato finemente e olio. Cuocete per 10/15 minuti quindi unite il formaggio scelto e il salmone sulla crepes ed utilizzate le zucchine per completare la farcia. Mettete in pirofila e passate in forno per 15 minuti prima di servire.

Potrebbe interessarti anche

Crespelle alle zucchine

Crespelle alle zucchine – Foto Shutterstock | Elena Hramova

Le crespelle salate farcite con tanti buoni ripieni possono essere presentati in tavola per una colazione salata, un brunch veloce o come pietanza di un menu più completo. A voi la scelta! Ricordate che potete realizzare le crepes anche in anticipo, per poi farcirle e completare la cottura poco prima di servire.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.