Crespelle ricotta e spinaci

Crepes ricotta e spinaci

Foto Shutterstock | Agnes Kantaruk

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 450/porzione

Vediamo come fare le crespelle ricotta e spinaci con una ricetta classica ottima da proporre in tavola per il pranzo della domenica, ma non solo. Anche per una cena tra amici potete preparare queste crepes ricotta e spinaci, perché sono un primo piatto vegetariano gustoso, ricco e che piace anche ai bambini! Dopo aver preparato delle crespelle con una pastella morbida le farciamo con un ricco ripieno di spinaci lessi e ricotta mista. Un velo di besciamella permette una gratinatura perfetta per questa ricetta in bianco, ma se volete aggiungere del sugo di pomodoro, allora leggete anche la ricetta delle crespelle alla fiorentina che trovate dopo il procedimento! Inoltre se volete fare le crepes pasqualine usate bietole al posto degli spinaci, e poi funghi secchi, un pizzico di maggiorana e quagliata al posto della ricotta.

Ingredienti

  • uova 2
  • farina 150 gr
  • latte 300 ml
  • burro 50 gr + per ungere
  • spinaci puliti 500 gr
  • ricotta 400 gr
  • parmigiano grattugiato 100 gr
  • besciamella 1/2 litro
  • sale e pepe qb

Preparazione

  1. Per le crespelle spinaci e ricotta cominciate dalla preparazione delle crepes. Formate la pastella con uova, farina, burro fuso freddo e latte a temperatura ambiente. Mescolate bene per evitare la formazione di grumi. Coprite con della pellicola trasparente per alimenti e ponetela in frigo per almeno 30 minuti.

  2. Scaldate una crepiera o una padella antiaderente di 18/20 cm di diametro su fiamma bassa. Una volta calda ungetela con poco burro e unite un mestolo di pastella. Fate ruotare la padella per permettere alla pastella di coprire uniformemente il fondo. Cuocete ogni crespella per un minuto per lato, fino a quando risulta dorata in superficie. Mettete da parte le crepes cotte. Continuate fino ad esaurimento della pastella, quindi passate al ripieno.

  3. Cuocete gli spinaci per 12 minuti in una pentola senza aggiungere acqua (basterà quella rimasta sulle foglie dopo il lavaggio). Scolateli, strizzateli e tritateli. Una volta freddi uniteli alla ricotta e mescolate bene con un cucchiaio. Salate e pepate a piacere.

  4. Prendete le crepes e farcitele con un cucchiaio di besciamella preparata con la nostra ricetta (o comprata) e un cucchiaio di ripieno a base di ricotta e spinaci. Spalmate bene il tutto e piegate le crespelle con cura.

  5. Mano a mano che le preparate disponetele le crespelle ricotta e spinaci le une accanto alle altre sul fondo di una pirofila leggermente imburrata, ricopritele con la restante besciamella, spolveratele con il parmigiano e spargete sopra dei fiocchetti di burro.

  6. Infornatele in forno caldo a 180 °C e fatele cuocere per circa 15 minuti o fino al raggiungimento di una leggera doratura in superficie.

Varianti delle crespelle ricotta e spinaci

Crespelle ricotta e spinaci

Crespelle ricotta e spinaci – Foto Shutterstock | IriGri

Potete realizzare le crepes ricotta e spinaci senza besciamella, semplicemente omettendola dal ripieno e dalla copertura delle crespelle. Il risultato sarà decisamente più light ma non meno gustoso. Se volete potete anche insaporire gli spinaci saltandoli in padella con poco olio e un aglio schiacciato, oppure facendoli rosolare con una cipolla tritata.

Crespelle alla fiorentina

crespelle alla fiorentina con ricotta e spinaci besciamella e sugo di pomodoro

Foto Shutterstock | Natallya Naumava

Se invece volete fare le crespelle alla fiorentina vi servirà del sugo di pomodoro (circa 300 gr) da spargere sulla besciamella in superficie prima di cuocere le crepes al forno, e un uovo da aggiungere al ripieno di ricotta e spinaci insieme a una grattugiata di noce moscata.

Potrebbe interessarti anche

Crespelle gratinate al forno

Crespelle gratinate al forno – Foto Shutterstock | Anna Shepulova

I cannelloni di crepes al forno sono un modo delizioso di cucinare le crespelle come primo piatto ricco nelle occasioni più speciali. Invece di usare la pasta sfoglia tirata al matterello si fanno le crepes e poi si farciscono e si arrotolano proprio come fossero dei cannelloni. Una veloce cottura in forno ne completa la preparazione… E il successo è assicurato!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.