Pallotte cacio e ova

scodella con sette pallotte cacio e ova

Foto Shutterstock | Timolina

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 450/porzione

Oggi prepariamo la ricetta delle pallotte cacio e ova, un delizioso secondo piatto tipico della cucina abruzzese. Queste nutrienti polpette cacio e uova si preparano senza carne, con il formaggio pecorino, e dopo averle fritte si ripassano in un sugo di pomodoro semplice. Le morbide polpettine cacio e ova sono la soluzione perfetta per portare in tavola un piatto sostanzioso e molto sfizioso che farà la felicità di grandi e bambini! Si tratta di una delle ricette della nonna pronte in pochi minuti e davvero semplice da fare. Ecco come si prepara!

Ingredienti

  • Mollica di pane 100 gr
  • formaggio pecorino stagionato grattugiato 200 gr
  • uova grandi 3
  • pangrattato qb
  • olio extravergine di oliva 4 cucchiai
  • aglio 2 spicchi
  • prezzemolo 1 mazzetto
  • passata di pomodoro 500 ml
  • sale qb
  • olio per friggere qb

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta delle pallotte cacio e ova sbucciando uno spicchio di aglio. Versate un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva in un tegame e fate rosolare l'aglio per un paio di minuti a fiamma bassa.

  2. Poi aggiungete la passata di pomodoro, regolate con un pizzico di sale e fate cuocere per una mezz'oretta scarsa.

  3. Nel frattempo preparare le polpettine cacio e ova. Sbriciolate la mollica, anche passandola al mixer, e tritate il prezzemolo con lo spicchio di aglio rimasto.

  4. In una ciotola sgusciate le uova, unite il prezzemolo e l'aglio, un pizzico di sale e un paio di cucchiai di olio. Mescolate con una forchetta. Poi aggiungete il formaggio pecorino grattugiato e la mollica del pane, sempre mescolando fino a ottenere un impasto sodo. Se necessario aggiungete poco pangrattato.

  5. A questo punto, con le mani inumidite, formate le polpette cacio e uova, e disponetele su un vassoio.

  6. Versate l'olio per friggere in una padella, quando è caldo friggete le pallotte fino a doratura per qualche minuto. Mettetele a scolare su carta da cucina.

  7. Ora tuffate con delicatezza le pallotte cacio e ova nel sugo di pomodoro, mescolate per fare insaporire e fate cuocere per una decina di minuti. Togliete lo spicchio di aglio prima di servire.

Pallotte cacio e ova: le varianti della ricetta originale della nonna

primo piano delle pallotte cac'e ove della cucina abruzzese

Foto Shutterstock | Alessio Orru

Per fare la ricetta originale abruzzese di queste deliziose polpettine di formaggio e uova si usa il pecorino rigatino, un cacio di media stagionatura tipico della regione. Se non lo trovate, per le vostre pallotte cac’e ove potete usare un pecorino mediamente stagionato o anche un mix con il parmigiano. Per una ricetta più leggera potete anche farle senza friggere, cuocetele al forno con un filo di olio per circa 20/25 minuti a 180° girando a metà cottura.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.