pan di zenzero

Foto Shutterstock | margouillat photo

  • facile
  • 1 ora
  • 8 Persone
  • 319/porzione

Il Pan di Zenzero è un dolce tipico del periodo natalizio, da realizzare con varie spezie profumate che renderanno odorosa la vostra casa, rendendo ancora più magica l’atmosfera delle feste. La torta pan di zenzero, o gingerbread cake, appartiene alla tradizione culinaria anglosassone ma oramai è diventata molto famosa e apprezzata anche da noi. Vi proponiamo questa ricetta come alternativa ai più classici panettoni e pandori, anche perché si tratta di una ricetta facile da preparare e soprattutto senza lievito di birra, quindi adatta anche agli intolleranti.

Ingredienti

  • Farina 150 gr
  • Lievito per dolci in polvere 1 bustina
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Sale fino mezzo cucchiaino
  • Pimento in polvere mezzo cucchiaino
  • Zenzero in polvere mezzo cucchiaino
  • Chiodi di garofano in polvere La punta di un cucchiaino
  • Burro 120 gr
  • Zucchero di canna 100 gr
  • Miele 200 gr
  • Zenzero candito tritato 5 cucchiai
  • Uova 2
  • Latte intero 600 ml
  • Yogurt intero 60 ml
  • Panna montata e zenzero candito qb per decorare

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 175 gradi e imburrate una teglia quadrata con lato di 23 cm.

  2. In una ciotola setacciate i primi 7 ingredienti: farina, lievito, sale, le polveri di cannella, pimento, zenzero, chiodi garofano.

  3. A parte montate il burro con lo zucchero usando uno sbattitore fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.

  4. Incorporate al burro montato il miele e lo zenzero candito tritato. Continuando a sbattere, incorporate anche le uova.

  5. A questo punto, in una ciotola a parte mescolate il latte con lo yogurt.

  6. Versate a poco a poco un po' del composto di latte all'impasto precedente, alternandolo con la farina speziata preparata all'inizio. Proseguite fino a finire gli ingredienti, facendo attenzione a terminare con la farina.

  7. Versate l’impasto del pan di zenzero nella teglia e livellatelo. Cuocete nel forno caldo per circa 50 minuti, o comunque fino a quando il dolce inizia a ritirarsi dalle pareti della teglia ed è elastico al tatto.

  8. Lasciate raffreddare nella teglia il gingerbread cake. Servitelo tagliato a fette, caldo o a temperatura ambiente. Potete ricoprirlo a piacere con panna montata e zenzero candito tritato o da glassa bianca aromatizzata all'arancia.

Varianti della torta gingerbread

torta pan di zenzero e biscotti

Foto Shutterstock | Tatiana Vorona

Il dolce pan di zenzero natalizio può essere preparato al posto dei famosi biscotti di pan di zenzero, che di solito vengono regalati ad amici e parenti e sono i preferiti dai bambini di casa. È una ricetta perfetta per chi vuole un dolce morbido e umido da consumare al posto dei soliti pandori e panettoni sempre presenti sulle tavole e in dispensa. Cambiare gusto in maniera golosa si può! Se volete preparare anche i biscotti e la famosa casetta di pan di zenzero, vi proponiamo le nostre ottime ricette:

Come decorare il pan di zenzero

torta pan di zenzero con glassa

Foto Shutterstock | Agnes Kantaruk

Il pan di zenzero sarà un successo fra i vostri ospiti. Potete consumarlo a colazione o a merenda e alla fine della cena. In quest’ultimo caso vi consigliamo di servirla accompagnata da un ciuffo di panna montata e dello zenzero candito finemente tritato. Potete poi decorarla in maniera molto semplice, con una spolverata di zucchero a velo, oppure ricoprirla con glassa bianca, glassa reale al limone o aromatizzata all’arancia. Per i più golosi andrà bene anche la glassa al cioccolato e una manciata di granella di mandorle o nocciole.

Differenze tra marzapane e pan di zenzero

Non bisogna confondere il pan di zenzero con il marzapane, perché sono due preparazioni completamente distinte. Del primo avete visto la ricetta sopra, mentre il marzapane altro non è che un impasto composto di mandorle tritate in maniera finissima, cioè ridotte in polvere, con l’aggiunta di zucchero a velo e albume di uovo. Si tratta di una materia prima tipica della tradizione pasticcera siciliana, che viene usata per realizzare, ad esempio la frutta martorana.

Potrebbe interessarti anche

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.