Pasta con le fave e la pancetta

pasta con le fave e la pancetta

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 512/porzione

La pasta e fave è un primo piatto che viene tradizionalmente preparato nel mese di maggio quando si iniziano a trovare le fave fresche. La pasta con le fave è tipica della cucina romana, dove l’abbinamento fave e pecorino può vantare una lunghissima tradizione. Ma per rendere ancora più gustosa la ricetta classica, vi consigliamo di provare la pasta fave e pancetta, un piatto semplice dal successo assicurato!

Ingredienti

  • 4 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • 4 cipollotti freschi
  • 150 gr. di pancetta affumicata
  • 1,5 kg. di fave fresche tenere
  • 350 gr. di pasta
  • 200 ml. di panna da cucina
  • vino bianco secco q.b.
  • pepe macinato o pestato al momento q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Tagliate la pancetta e fatela soffriggere con l’olio, poi unite i cipollotti tagliati finemente, sfumate con il vino bianco e fate cuocere 10 minuti circa, a fuoco dolce.
  2. Pulite le fave, rimuovendo il baccello e il tegumento ed unitele in padella alla pancetta. Fate cuocere il tutto per circa 20-30 minuti, bagnando con acqua calda se necessario; il sugo deve rimanere abbastanza liquido.
  3. Intanto continuate la preparazione della vostra pasta con le fave: portate ad ebollizione abbondante acqua salata e fate cuocere la pasta per il tempo necessario.
  4. Tornate a concludere il vostro condimento aggiungendo la panna e cuocete ancora un paio di minuti. A fine cottura aggiustate di sale e pepe.
  5. Scolate la pasta e conditela con il sugo di pancetta e fave.
  6. Servite appena fatta e, a piacere, aggiungete una spolverata di pecorino romano grattugiato.
Foto di poodlenose

Parole di GIeGI

Da non perdere