Crema di fave

Crema di fave

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 118/porzione
  • Vegetariana

La crema di fave è un antipasto facilissimo da cucinare, i vegeteriani e i vegani ne vanno matti ed è ancora più gustoso se preparato con ingredienti di stagione. E’ un piatto versatile perchè si presta anche come condimento per la pasta, per farcire dei bigné salati o per accompagnare piatti di pesce. Il gusto è molto delicato ma potete aromatizzarla con spezie leggermente piccanti, con il peperoncino oppure condirla con pecorino e foglioline di menta.

Ingredienti

  • 500 gr di fave sgusciate
  • 2 patate
  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • 12 dl di acqua
  • 200 ml di latte
  • olio evo q.b.
  • pecorino grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

crema di fave

Preparazione

  1. Sgusciate le fave.
  2. Pelate le patate e la carota, lavatele e tagliatele a pezzetti piccoli.
  3. Tritate grossolanamente la cipolla.
  4. Mettete fave, carota e patate in una pentola con l’acqua e portate a bollore.
  5. Lasciate cuocere per 20 minuti, con olio, sale e pepe.
  6. Togliete la pentola dal fuoco e frullate il tutto con un frullatore a immersione.
  7. Versate il latte, rimettete la pentola sul fuoco e cuocete ancora per 10 minuti a fiamma bassa.
  8. Servite con qualche fava fresca passata in forno e pecorino grattugiato.
  9. A piacere decorate con qualche foglia di menta.
La crema di fave è un piatto veloce da preparare e lo sarà ancora di più se la prepararemo con il Bimby. Per prepararla mettete nel boccale del Bimby fave, patate cipolle, sale ed acqua per 25 min 100 °C Vel 1 poi frullate 1 min Vel turbo. Potete servirla mettendo crostini sul fondo sui quali verserete la crema di fave; condite con un filo d’olio e del pepe nero a piacere. Se vi piacciono le fave e state cercando altre ricette per portarle in tavola, ecco alcuni suggerimenti: Zuppa di fave e riso Pesto di fave Fave fritte Fave a coniglio Risotto con le fave Foto di Brenda Benoît Dudley

Parole di Alessandra Grechi