Involtini alla polenta

Involtini alla polenta

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Con il freddo implacabile questo piatto riscalderà proprio le atmosfere: si tratta di involtini di vitello serviti in una ciotola di polenta. E’ un ottimo piatto unico, conviviale, da gustare in una serata con gli amici di sempre.  

Ingredienti

  • fesa di vitello tagliata a fette sottili 600 g
  • prosciutto crudo g 100
  • polenta istantanea 400 g
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 rametto di salvia
  • 1 dado di carne
  • burro 40 g
  • 1 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
Private la fettine di carne del grasso, salatele, pepatele e sistemate su ognuna di essa una fettina di prosciutto e una di salvia e arrotolateli fermandoli con uno stecchino, come fossero dei saltimbocca alla romana.  
In un tegame mettete olio e burro, fate scaldare e poi fatevi rosolare gli involtini per qualche minuto, rigirandoli e facendoli cuocere uniformemente. Intanto fate sciogliere il dado in un bicchiere di acqua bollente. Spruzzate il vino, fatelo evaporare e aggiungete il brodo appena fatto, coprite, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 20 minuti.  
Intanto fate bollire 1 litro e mezzo di acqua salata e fatvi cuocere la polenta per 8 minuti, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno.  
Disponete la polenta sul piatto da portata, fate un buco al centro, disponetevi gli involtini e servite subito. Potete arricchire ulteriormente il piatto inserendo all’interno degli involtini del formaggio (tipo sottilette) e aggiungendo alla fine del sugo di carne, sarà ancora più saporito.  
Foto da: www.ifoods.tv/all-recipes www.aligenspa.it/img/prodotti www.shopnauta.com/it/product

Parole di Paoletta

Da non perdere