Minestra di porri e mais

Minestra di porri e mais

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Oggi prepariamo la minestra di porri e mais, una ricetta disintossicante per rimettersi in forma dopo un ricco e pesante pranzo domenicale. Il mais è fra i cereali in chicchi quello che richiede la preparazione più laboriosa. Innanzitutto va lavato con cura, lasciato in ammollo per almeno quarantotto ore (la proporzione è quattro parti di acqua per ogni parte di mais) e solo dopo questo lasso di tempo potrà essere pronto per la cottura. La nostra ricetta contiene anche altre verdure oltre ai porri e al mais (anche se in quantità minore), in modo da garantirvi un vero mix di vitamine ed una zuppa dal sapore eccellente.

Ingredienti

  • 1 l di brodo vegetale
  • 150 gr di mais in chicchi
  • 4 porri
  • 1 pomodoro
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 patata
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • olio d'oliva q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Lessate il mais a fuoco lento per 2 ore, usando la piastra di ghisa per diffondere il calore; quindi procuratevi un altro tegame e stufate a parte le altre verdure
 
Iniziate scottando e spellando il pomodoro, sminuzzatene la polpa, sbucciate la patata e riducetela a dadini, affettate la carota e la costa di sedano; quindi tagliate la parte bianca dei porri a rondelle.  
 
Scaldate l’olio nel tegame e rosolate gli ingredienti; quando avranno assorbito il condimento aggiungete del brodo e cuocete per 20 minuti a fuoco moderato e tegame coperto. 
 
Aggiungete il brodo restante che avrete portato a bollore, versate il mais, regolate di sale e cuocete per qualche altro minuto; versate nei piatti e cospargete con il parmigiano e l’olio. 
 

Parole di Waly