Pomodori ripieni

Pomodori ripieni al forno

Foto Shutterstock | zi3000

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 125/porzione
  • Vegetariana

La ricetta dei pomodori ripieni è un classico della cucina italiana, un piatto sfizioso e goloso, che si prepara in pochi minuti. Facili e veloci, i pomodori ripieni gratinati – che siano freddi o cotti al forno – possono esser serviti dall’antipasto al secondo e sono ottimi anche per una pausa pranzo leggera in ufficio o in vacanza. Il ripieno della ricetta tradizionale è semplice ma molto saporito, con pangrattato, parmigiano, aglio, prezzemolo, basilico e la polpa dei pomodori, è ricco di tutti i profumi mediterranei. La variante più sfiziosa, però, rimangono indiscutibilmente i pomodori ripieni di riso. Noi vi proponiamo la ricetta che prevede la cottura in forno, ideale per creare una crosticina croccante che contrasta meravigliosamente con la morbidezza all’interno rendendo i vostri pomodori ripieni una vera delizia per il palato. L’ingrediente principale di questa ricetta, inoltre, può essere farcito con tantissimi condimenti golosi: formaggio filante, prosciutto, carne, tonno, riso e pangrattato sono solo alcuni degli ingredienti che potete usare per rendere gustosa questa ricetta estiva. Perciò abbiamo selezionato per voi le varianti più sfiziose da far assaggiare anche ai più piccoli di casa: sperimentate tutte le varianti di questo piatto, dai pomodori ripieni di tonno, ai pomodori ripieni di carne o di riso. E se volete evitare la cottura in forno, potrete preparare in un attimo i vostri pomodori farciti in padella oppure riempirli con gli ingredienti che più vi piacciono a crudo e ottenere dei pomodori ripieni freddi perfetti per l’estate!

Ingredienti

  • pomodori grandi e non troppo maturi 4
  • parmigiano grattugiato 50 gr
  • pangrattato 100 gr
  • aglio 2 spicchi
  • olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
  • prezzemolo 1 ciuffo
  • basilico q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. pomodoriripienialforno_1

    Lavate i pomodori sotto l’acqua corrente e asciugateli con cura. Usando un coltello a lama sottile, tagliate la calotta superiore del pomodoro.
  2. pomodoriripienialforno_2

    Aiutandovi con un coltellino e con un cucchiaio: rimuovete la polpa del pomodoro e trasferitela in una ciotola.
  3. pomodoriripienialforno_3

    Lavate le erbe aromatiche e tritatele grossolanamente.
  4. Preriscaldate il forno a 180°.
  5. pomodoriripienialforno_5

    Prendete la ciotola in cui avete conservato la polpa dei pomodori e unite a questa il parmigiano grattugiato, il pangrattato, l’aglio sminuzzato e le erbe aromatiche tritate in precedenza.
  6. pomodoriripienialforno_7

    Lasciate riposare per 10 minuti in modo che i sapori e i profumi si possano amalgamare.
  7. pomodoriripienialforno_8

    Farcite i pomodori con questo ripieno.
  8. pomodoriripienialforno_9

    Cospargete un filo d’olio sul fondo di una pirofila.
  9. pomodoriripienialforno_10

    Posizionate all’interno della pirofila i pomodori. Infornate per 10-12 minuti. Suggeriamo di cospargere i pomodori con un ulteriore velo di pangrattato per una gratinatura più croccante, in alternativa: appoggiate nuovamente la calotta su ciascun pomodoro ripieno e procedete con la cottura.
  10. pomodoriripienialforno_11

    Quando i pomodori saranno pronti, estraeteli dal forno e lasciateli raffreddare qualche minuto. Per capire se i vostri pomodori ripieni sono pronti, aprite il forno e osservate la pelle del pomodoro: quando inizia a spaccarsi significa che sono pronti.
  11. Potete servire i vostri pomodori ripieni al forno quando sono ancora tiepidi, disponendoli su un letto di insalata. Oppure conservateli in frigorifero fino al momento di gustarli.

Pomodori ripieni: tutte le varianti sfiziose

pomodori ripieni al forno

Foto Shutterstock | Tatiana Vorona

Le varianti per la farcitura di questo piatto non mancano di certo, ecco perché abbiamo raccolto per voi le idee più sfiziose per tutta la famiglia. Potete provare i pomodori ripieni freddi, senza cottura; l’alternativa ideale per chi non vuole accendere il forno in estate e preparare dei pomodori light o ripieni di mozzarella. Altre idee sfiziose, oltre ad essere veloci da preparare, sono anche perfette per chi segue un’alimentazione vegetariana come un saporito ripieno di riso ed erbe aromatiche. Non mancano ovviamente i ripieni di pesce e carne, da fare sia al forno che in padella.

Pomodori ripieni freddi

Pomodori ripieni freddi

Foto Shutterstock | pilipphoto

Se siete alla ricerca di un’alternativa veloce e senza cottura, i pomodori ripieni freddi rappresentano indiscutibilmente uno dei piatti estivi più gettonati. Potete provare la ricetta vegetariana con la mozzarella, ideale anche per arricchire un buffet fresco e sfizioso durante un aperitivo con gli amici.

Pomodori ripieni di riso

Pomodori ripieni di riso

Foto Shutterstock | Alessio Orru

I pomodori ripieni di riso sono il piatto unico ideale per tutta la famiglia durante il periodo estivo. Vegetariani, sani e leggeri, i pomodori con questo tipo di ripieno possono essere serviti freddi durante le calde sere d’estate. È una delle ricette più conosciute del nostro Paese: buona, facile e sfiziosa!

Pomodori ripieni con tonno

Pomodori ripieni di tonno

Foto Shutterstock | Happy Moments

I pomodori ripieni freddi con tonno sono uno dei piatti più saporiti da servire a base di pesce. La ricetta è molto semplice e, soprattutto, non richiede tempistiche lunghe, infatti rientrano tra le ricette senza cottura da preparare in men che non si dica. Quindi, impossibile non provarla! Potreste anche realizzarla per un antipasto da proporre agli ospiti. Non volete farli freddi ma al forno? Vi basteranno 20 minuti a 180 gradi e i vostri pomodori al tonno saranno pronti da gustare.

Pomodori ripieni di carne

Pomodori ripieni di carne

Foto Shutterstock | Maria Popa Photo

L’alternativa al pesce è senza ombra di dubbio la carne: un piatto dal sapore unico e irresistibile, facile da preparare e da servire anche ai piccoli di casa. Create una farcitura di carne a base di arrosto di vitello, prosciutto cotto e brasato di manzo e il gioco è fatto: i pomodori ripieni al forno con la carne rappresentano una della ricette più amate da grandi e bambini!

Pomodori ripieni alla siciliana

Pomodori ripieni alla siciliana

Foto Shutterstock | avs

Un’altra versione veloce e dal sapore eccezionale sono i pomodori alla siciliana: procuratevi acciughe, prezzemolo, grana e se volete anche uvetta e pinoli, mescolate gli ingredienti tra di loro aggiungendo un pizzico di sale e olio, dopodiché riempite i pomodori con il composto ottenuto e infornate per circa 30 minuti a 180°. La quantità varia in base a quante persone dovete servire il piatto.

Pomodori ripieni in padella

Pomodori ripieni in padella

Foto Shutterstock | Dar1930

Un contorno classico facile e veloce perfetto per chi ha poco tempo per cucinare. I pomodori ripieni in padella sono la ricetta dell’ultimo minuto che prevede una farcitura leggera composta da pangrattato e parmigiano, ecco perché il risultato è molto simile a quello della cottura in forno!

Pomodori ripieni al forno gratinati

Pomodori ripieni gratinati

Foto Shutterstock | videophotostock

Croccanti e sfiziosi, i pomodori gratinati al forno sono uno dei piatti più semplici e veloci da fare con i pomodori. La ricetta è facilissima: procuratevi del pane raffermo, unitelo alle erbe aromatiche e farcite i vostri pomodori da infornare. Possono essere serviti sia caldi che freddi!

Consigli per preparare i pomodori ripieni al forno

Innanzitutto, ricordatevi che la scelta del pomodoro è fondamentale, dovranno essere sufficientemente grandi, maturi ma non troppo morbidi. Vi consigliamo di usare i pomodori ramati e di scegliere quelli dalla forma più regolare, in modo da non avere difficoltà nell’impiattamento e nell’uniformare la cottura in forno (pomodori di dimensioni diverse, hanno tempi di cottura diversi). Una volta selezionati i pomodori migliori dovrete far attenzione a non romperli mentre rimuovete la polpa. Per assicurarvi che non si sfaldino durante la preparazione o durante la cottura in forno, lasciate circa mezzo centimetro di polpa attaccata ai bordi del pomodoro. D’estate, quando avete voglia di un pranzo leggero, potete preparare i pomodori ripieni e gustarli come portata principale. Se cucinate i pomodori al forno come piatto unico: vi basterà aggiungere alla pirofila, o alla teglia in cui avete disposto i pomodori, anche altre verdure da cuocere al forno e da servire come contorno al piatto, patate con olio, sale e rosmarino saranno un accompagnamento perfetto. Senza dubbio questi pomodori ripieni al forno sono sfiziosi e andranno bene per accompagnare sia la carne che il pesce, consigliamo secondi semplici, così da bilanciare la particolarità di questo piatto che potrete portare in tavola anche come antipasto.

Come conservare i pomodori ripieni

Se volete gustare i vostri pomodori ripieni per un pranzo in ufficio o non avete tempo di cuocerli all’ultimo minuto, potete prepararli il giorno prima, completando anche la cottura e conservarli in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. All’occorrenza, non dovrete far altro che scaldarli qualche secondo in microonde.

Parole di Chiara Ricchiuti

Classe 1996, sono Chiara, da sempre affascinata dal web e dal blogging. Se mi chiedessero di descrivermi in tre aggettivi userei i seguenti: sognatrice, curiosa e determinata.

Da non perdere