Pomodori ripieni al forno

Pomodori ripieni al forno

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • n.d.
  • Vegetariana

La ricetta dei pomodori ripieni al forno è un classico della cucina italiana, un piatto sfizioso e goloso, che si prepara in pochi minuti e che può esser farcito in con tantissimi condimenti golosi: formaggio filante, prosciutto, tonno e pangrattato sono solo alcuni degli ingredienti che potete usare per rendere gustosa questa ricetta estiva. Facili e veloci, i pomodori ripieni che siano freddi o cotti al forno, possono esser serviti dall’antipasto al secondo e sono ottimi anche per una pausa pranzo leggera in ufficio o in vacanza. Il ripieno della ricetta tradizionale è semplice ma molto saporito, con pangrattato, parmigiano, aglio, prezzemolo, basilico e la polpa dei pomodori, è ricco di tutti i profumi mediterranei. La cottura in forno crea una crosticina croccante che contrasta meravigliosamente con la morbidezza del ripieno. Se vi piacciono i pomodori potete proporli anche ai vostri bambini aggiungendo del tonno in scatola o del prosciutto cotto a cubetti. Aprite la dispensa di casa e sperimentate tutte le varianti di questo piatto: dai pomodori ripieni di carne, ai pomodori ripieni di riso o formaggio, ognuno troverà la sua farcitura preferita e, nelle giornate più calde, non fatevi mancare i pomodori ripieni freddi, per un contorno leggero e rinfrescante.

Ingredienti

  • 4 pomodori grandi e non troppo maturi
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 100 gr di pangrattato
  • 2 spicchi d'aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • qualche foglia di basilico
  • sale e pepe

Ricetta e preparazione

  1. pomodoriripienialforno_1

    Lavate i pomodori sotto l’acqua corrente e asciugateli con cura. Usando un coltello a lama sottile, tagliate la calotta superiore del pomodoro.
  2. pomodoriripienialforno_2

    Aiutandovi con un coltellino e con un cucchiaio rimuovete la polpa del pomodoro e trasferitela in una ciotola.
  3. pomodoriripienialforno_3

    Lavate le erbe aromatiche e tritatele grossolanamente.
  4. Preriscaldate il forno a 180°.
  5. pomodoriripienialforno_5

    Prendete la ciotola in cui avete conservato la polpa dei pomodori e unite a questa il parmigiano grattugiato, il pangrattato, l’aglio sminuzzato e le erbe aromatiche tritate in precedenza.
  6. pomodoriripienialforno_7

    Lasciate riposare per 10 minuti in modo che i sapori e i profumi si possano amalgamare.
  7. pomodoriripienialforno_8

    Farcite i pomodori con questo ripieno.
  8. pomodoriripienialforno_9

    Cospargete un filo d’olio sul fondo di una pirofila.
  9. pomodoriripienialforno_10

    Posizionate all’interno della pirofila i pomodori. Infornate per 10-12 minuti.
    Suggeriamo di corpargere i pomodori con un ulteriore velo di pangrattato per una gratinatura più croccante.
  10. pomodoriripienialforno_11

    Quando i pomodori saranno pronti, estraeteli dal forno e lasciateli raffreddare qualche minuto.
  11. pomodoriripienialforno_12

    Potete servire i vostri pomodori ripieni al forno quando sono ancora tiepidi, disponendoli su un letto di insalata. Oppure conservateli in frigorifero fino al momento di gustarli.

Varianti dei pomodori ripieni

pomodori ripieni

Freddi o al forno i pomodori ripieni sono una ricetta tipica della nostra tradizione culinaria e le varianti per la farcitura di questo piatto non mancano. Oltre ai pomodori ripieni al forno con farcitura di pangrattato per creare dei pomodori gratinati e croccanti, al forno possono esser cucinati anche i pomodori ripieni di carne macinata, di riso o di formaggio filante. Se volete arricchire in modo gustoso vostri pomodori ripieni al forno, vi consigliamo di aggiungere 100 gr. di prosciutto cotto, a dadini o tritato, o se preferite, andrà bene anche della pancetta dolce o affumicata, in questo modo dovrete dimenticarvi i pomodori ripieni vegetariani o un piatto light, perchè l’aggiunta di carne renderà la ricetta un po’ più calorica; se volete stare leggeri, portate in tavola questi pomodori ripieni come piatto unico. Qualora preferiate invece una ricetta vegetariana, aggiungete della mozzarella nel ripieno, cuocendoli nel forno, i vostri pomodori avranno un ripieno filante davvero golosissimo. Ovviamente potete usare qualsiasi tipo di formaggio, sono ottimi anche la caciotta e la fontina. I pomodori ripieni possono anche essere serviti freddi: in questo caso potete farcirli con mozzarella fresca, tonno, maionese e sott’aceti, oppure con dell riso freddo. Giocate con le erbe aromatiche per dare al piatto profumi sempre nuovi, usate la menta fresca o il rosmarino con la salvia, al posto del classico basilico, e aggiungete del succo di limone o della salsa di soia per creare delle combinazioni di sapori originali.

Consigli per preparare i pomodori ripieni

Innanzitutto, ricordatevi che la scelta del pomodoro è fondamentale, dovranno essere sufficientemente grandi, maturi ma non troppo morbidi. Vi consigliamo di usare i pomodori ramati e di scegliere quelli dalla forma più regolare, in modo da non avere difficoltà nell’impiattamento. una volta selezionati i pomodori migliori dovrete far attenzione non romperli mentre rimuovete la polpa. Per assicurarvi che non si sfaldino durante la preparazione o durante la cottura in forno, lasciate circa mezzo centimetro di polpa attaccata ai bordi del pomodoro. Senza dubbio questi pomodori ripieni al forno sono sfiziosi e andranno bene per accompagnare sia la carne che il pesce, consigliamo secondi piatti semplici, così da bilanciare la particolarità di questo piatto che potrete portare in tavola anche come antipasto. D’estate, quando avete voglia di un pranzo leggero, potete preparare i pomodori ripieni e gustarli come piatto unico. Se cucinate i pomodori ripieni al forno come piatto unico vi basterà aggiungere alla pirofila o alla teglia in cui avete disposto i pomodori, anche altre verdure da cuocere al forno e da servire come contorno al piatto, patate con olio, sale e rosmarino saranno un accompagnamento perfetto.

Come conservare i pomodori ripieni

I pomodori ripieni rappresentano una vera e propria soluzione quando avete poco tempo per cucinare il pranzo o la cena. Velocissimi da preparare, potete gustarli anche freddi oppure conservarli in frigorifero e cuocerli poco prima di servirli. Se volete gustare i vostri pomodori ripieni al forno per un pranzo in ufficio o non avete tempo di cuocerli all’ultimo minuto, potete prepararli il giorno prima, completando anche la cottura e conservarli in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. All’occorrenza, non dovrete far altro che scaldarli qualche secondo in microonde.

Parole di Manuela Deleo