Pomodori ripieni gratinati

pomodori ripieni

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 120/porzione
  • Vegetariana

pomodori ripieni

La ricetta dei pomodori ripieni gratinati è un must in estate, quando si possono gustare appena colti in tutta la loro dolcezza. I pomodori ripieni sono un piatto goloso che accontenta i gusti di tutti e che potete servire come piatto unico oppure come secondo vegetariano. Il ripieno dei pomodori gratinati infatti prevede pochissimi ingredienti: pane raffermo, erbe aromatiche, condimenti e un po’ di formaggio grattugiato riescono a creare un mix delizioso per un piatto economico e facile da realizzare. Tra le ricette con i pomodori questa, con la sua doratura croccante, piacerà tanto anche ai bambini.

Ingredienti

  • 6 pomodori rossi maturi
  • 1 panino bianco raffermo
  • prezzemolo fresco
  • basilico fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai colmi di grana grattugiato
  • sale e pepe
  • olio extra vergine di oliva
  • brodo vegetale qb

Ricetta e preparazione

  1. Lavate bene i pomodori ed eliminatene il peduncolo.
  2. Asciugateli con un canovaccio pulito.
  3. Tagliateli in due per il senso della larghezza con l’aiuto di un coltello affilato.
  4. Svuotateli con l’aiuto di un cucchiaino e tenete da parte la polpa.
  5. Cospargeteli all’interno con del sale grosso e fateli riposare, da capovolti, su un tagliere: perderanno parte della loro acqua di vegetazione.
  6. Nel frattempo eliminate la scorza dal panino e sbriciolatene la mollica.
  7. Mescolatela con il grana grattugiato e lo spicchio di aglio tritato.
  8. Unite le erbe aromatiche tritate e mescolate ancora, quindi aggiungete anche la polpa di pomodoro tenuta da parte, opportunamente sminuzzata.
  9. Regolate il tutto con sale e pepe a piacere.
  10. Irrorate con un generoso filo di olio extra vergine di oliva e mescolate.
  11. Farcite i pomodori svuotati con il composto di pane, premendo leggermente.
  12. Posizionate i pomodori ripieni in una teglia unta di olio e versate anche un dito di brodo vegetale.
  13. Spolverate la superficie dei pomodori con poco grana ed irroratela ancora con un filo di olio.
  14. Trasferite i pomodori in forno già caldo e fateli cuocere a 180 °C per circa 25 minuti.
  15. Gli ultimi minuti di cottura azionate il grill fino ad ottenere la completa doratura della crosticina.

Varianti dei pomodori ripieni gratinati

La ricetta si presta a diverse varianti: non dovrete fare altro che mettere in moto la vostra fantasia ed assecondare i vostri gusti. Che ne dite, ad esempio, di optare per i pomodori ripieni gratinati con tonno? Unite il contenuto di una scatoletta da 80 gr, ben sgocciolato e sminuzzato, al composto di pane, quindi mescolate bene con un cucchiaio ed utilizzate per la farcia. Anche il mais in scatola, i piselli, i capperi, la mozzarella e le olive si prestano ad arricchire la farcia di base: unite l’ingrediente prescelto e procedete come sopra. Spolverandoli con del pangrattato oltre che con il grana otterrete una crosticina ancora più croccante. Oltre che al forno, i pomodori ripieni gratinati possono essere cotti al microonde. Impostate la massima potenza per circa 10 minuti, ma a riprese di 3-4 minuti per volta, concludendo la cottura sotto il grill per ottenere la gratinatura dorata che li contraddistingue.

Il vino consigliato

I pomodori ripieni gratinati si accompagnano bene ad vino bianco delicato e fruttato, secco e persistente come un Pignoletto Doc dei Colli Bolognesi, caratterizzato da una fresca acidità. Photo by Wiktory/Shutterstock.com

Parole di Sofia Messina

Da non perdere