Ravioli di carne

piatto di ravioli ripieni di carne

Foto Shutterstock | Sergii Koval

  • media
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 310/porzione

La ricetta dei ravioli di carne è uno dei capisaldi della cucina tradizionale italiana. Infatti, la pasta ripiena all’uovo rappresenta una vera e propria arte. La sfoglia non dovrà essere né troppo spessa ne estremamente sottile altrimenti di rischia di romperla in cottura. Anche il ripieno richiede particolare attenzione, dal momento che una farcia troppo umida potrebbe bagnare la pasta e favorirne la rottura.

Per quanto riguarda nello specifico i ravioli ripieni di carne, noi vi proponiamo un ripieno di macinato di manzo. Tuttavia sarete liberi di scegliere tagli e tipologie di carne che maggiormente gradite: maiale, vitello, pollo, mortadella e così via. Infine, per condire la pasta vi proponiamo un semplice condimento al burro e basilico, ma potete anche fare un sugo di pomodoro sfizioso.

Ingredienti

  • farina 400 gr
  • uova 4 + 1 tuorlo
  • cipolla 1 piccola
  • carota 1
  • sedano 1 costa
  • vino bianco 50 ml
  • parmigiano reggiano 1 cucchiaio + per guarnire
  • carne di manzo macinata 400 gr
  • pangrattato 1 cucchiaio
  • burro 100 gr
  • basilico qb
  • Olio extravergine d'oliva qb
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Prezzemolo qb

Preparazione

  1. Per la preparazione della ricetta dei ravioli ripieni di carne iniziate dalla pasta all'uovo. Disponete su una spianatoia la farina a fontana e aggiungete nel centro le 4 uova intere. Amalgamate gli ingredienti prima con una forchetta e poi con le mani, fino ad ottenere un panetto liscio. Mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

  2. A questo punto dedicatevi al ripieno. Fate soffriggere in poco olio un trito di cipolla, sedano e carote. Aggiungete il macinato di carne, fate rosolare qualche minuto poi sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere per altri 20 minuti regolando sale e pepe.

  3. Quando il tutto apparirà ben asciutto, versate in una ciotola, fate raffreddare e aggiungete un tuorlo d'uovo, il parmigiano, il prezzemolo e infine il pangrattato. Mescolate bene il tutto e mettete il ripieno in frigorifero.

  4. Ora prendete dal frigo il panetto di pasta, dividetelo in due parti uguali e stendete entrambe abbastanza sottilmente con un mattarello o con la nonna papera. Con un cucchiaino mettete delle palline di ripieno sulla prima sfoglia a distanza regolare. Sovrapponete l'altra soglia e premete leggermente con le mani in corrispondenza del ripieno in modo da far uscire l'aria.

  5. Dopo aver sigillato così le due sfoglie (potete spennellare i bordi con poca acqua per farli attaccare meglio), tagliate con una rotella dentellata i ravioli di carne e infarinateli leggermente in modo che non si attacchino.

  6. Cuocete i ravioli in acqua bollente salata per circa 5 minuti. Scolateli e conditeli con un intingolo di burro sciolto in padella. Spolverate con una manciata di formaggio e qualche fogliolina di basilico fresco.

Ricetta dei ravioli di carne: varianti saporite

piatto di ravioli ripieni ai funghi e sugo di pomodoro

Foto Shutterstock | Plateresca

Con questa ricetta potete preparare anche dei formati di pasta diversi come i tortelloni o i cappellacci, e potete farcirli con un ripieno di sola carne come nel caso degli agnolotti, oppure di carne e ricotta. Se amate la noce moscata potete aggiungerne un pizzico al ripieno dei vostri ravioli di carne fatti in casa e renderlo, così, più aromatico.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.