Risotto ai carciofi

Risotto ai carciofi

  • media
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • n.d.
  • Vegetariana

Qui di seguito troverete la ricetta del risotto ai carciofi, per i vostri primi piatti saporiti e gustosi a base di riso e verdure. I carciofi sono una delle mie verdure preferite, il loro sapore inconfondibile rende ogni pietanza in cui sono presenti davvero speciale, e vale la pene godere di questo dono della natura anche se per molti il procedimento per pulirli sembra arduo e difficoltoso. In realtà non c’è niente di difficile, ci vuole solamente un poco di pazienza, e soprattutto un paio di guanti, preferibilmente di lattice, per evitare che le mani diventino nere.

Ingredienti

  • 350 grammi di riso fino
  • 7 carciofi
  • 1 limone
  • 50 grammi di burro
  • 700 ml di brodo di verdure
  • 1 cipolla piccola tritata
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo tritato
  • 3 cucchiai di formaggio pecorino stagionato

risotto-carciofi

Preparazione

  1. Taglia il gambo ai carciofi ed elimina le punte e le foglie più coriacee, togli via anche il cosiddetto fieno che trovi all’interno dopo averli tagliati a metà.
  2. Ricava poi delle striscioline molto sottili, di circa un paio di millimetri. Man mano che pulisci i carciofi mettili in una ciotola piena di acqua e succo di limone, così non diventeranno scuri.
  3. Trita la cipolla dopo averla sbucciata.
  4. Fai fondere il burro in una casseruola, unisci la cipolla tritata e fai ammorbidire qualche minuto a fiamma bassa.
  5. Sgocciola bene le fettine dei carciofi e fai insaporire per 5 minuti.
  6. Unisci il riso, alza la fiamma e mescolalo per un minuto per farlo tostare.
  7. Aggiungi poi il brodo, poco alla volta, versandolo dopo che il precedente sarà stato assorbito.
  8. Porta a cottura il riso (dipende dalla tipologia usata) e regola alla fine di sale e pepe.
  9. Una volta tolto dal fuoco unisci il prezzemolo spezzettato e il formaggio grattugiato, manteca e servi immediatamente.

Varianti

Una delle migliori varianti è il risotto ai carciofi con lo speck, che dona al piatto un tocco affumicato e molto saporito. Foto di Alino1955

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.