Risotto ai carciofi

risotto ai carciofi

Foto Shutterstock | Miti74

  • media
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 513/porzione

Prepariamo insieme la ricetta facile del risotto ai carciofi cremoso come quello della nonna. Si tratta di una preparazione semplice ma piena di gusto, che potete arricchire anche con zafferano o altri ingredienti, come la pancetta, lo speck o la salsiccia. Ad ogni modo partiamo dalla ricetta classica del risotto ai carciofi, per i vostri primi piatti saporiti e gustosi a base di riso e verdure. I carciofi sono tra le verdure più buone, con il loro sapore inconfondibile rendono ogni pietanza in cui sono presenti davvero speciale. E vale la pene godere di questo dono della natura anche se per molti il procedimento per pulirli sembra arduo e difficoltoso. In realtà non c’è niente di difficile, ci vuole solamente un poco di pazienza, e soprattutto un paio di guanti, preferibilmente di lattice, per evitare che le mani diventino nere! Se usate i cuori di carciofo già puliti risparmierete tempo e fatica. E ora andiamo ai fornelli.

Ingredienti

  • Riso fino 350 gr
  • Carciofi 5
  • Limone 1
  • Burro 50 gr
  • Brodo vegetale 700 ml
  • Cipolla 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Prezzemolo tritato 1 ciuffo
  • Formaggio grattugiato (grana o pecorino) 3 cucchiai

Preparazione

  1. Pulite i carciofi come indicato qui. Va tagliato il gambo ed eliminate le punte e le foglie più coriacee, poi togliete anche il cosiddetto fieno che si trova all'interno dopo averli tagliati a metà.

  2. Man mano che pulite i carciofi metteteli in una ciotola piena di acqua e succo di limone, così non diventeranno scuri. Ricavate delle striscioline molto sottili, di circa un paio di millimetri.

  3. Tritate la cipolla dopo averla sbucciata.

  4. Fate fondere il burro in una casseruola, unite l'aglio intero, fatelo rosolare, poi eliminatelo. Unite la cipolla tritata e fate ammorbidire qualche minuto a fiamma bassa.

  5. Unite le fettine dei carciofi e fate insaporire, versate il vino bianco e fate sfumare per circa 5 minuti.

  6. Versate il riso, alzate la fiamma e mescolate per un minuto per farlo tostare.

  7. Aggiungete poi il brodo vegetale, poco alla volta, versandolo dopo che il precedente sarà stato assorbito.

  8. Portate a cottura il riso (dipende dalla tipologia usata) e regolate alla fine con sale e pepe.

  9. Una volta tolto dal fuoco unite il prezzemolo spezzettato e il formaggio grattugiato, mantecate e servite immediatamente.

Varianti del risotto ai carciofi

risotto ai carciofi e zafferano

Foto Shutterstock | Luca Santilli

Una delle migliori varianti è il risotto ai carciofi con lo speck, che dona al piatto un tocco affumicato e molto saporito. Sostituendo lo speck con altri ingredienti potete realizzare, ad esempio, un risotto carciofi e pancetta o salsiccia e porterete in tavola altri gustosi primi piatti più sostanziosi. Se invece volete dare aroma e colore e ottenere un semplice risotto carciofi e zafferano, basta unire alla preparazione una bustina di zafferano in polvere poco prima di mantecare il riso.

Risotto ai carciofi Bimby

Dopo aver pulito i carciofi metteteli nel boccale Bimby con la farfalla. Unite burro, aglio, cipolla tritata, 50 ml di brodo, sale e pepe. Cuocete 3 min. 100° vel.1. Unite il riso e il vino bianco 2 min. 100° vel. 1. Aggiungete 450 ml di brodo bollente e proseguite la cottura 15 min. 100° vel. 1. Unite il formaggio, una noce di burro, sale, pepe e prezzemolo e mescolate 5 sec. a vel. 1.

Potrebbe interessarti anche

risotto gamberetti e carciofi

Foto Pixabay | DanaTentis

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.