Salsa piccante di melanzane

salsa piccante di melanzane

  • facile
  • 1 ora
  • 10 Persone
  • 200/persona

Una salsa a base di melanzane dal sapore piacevolmente piccante, perfetta per condire la pasta (si consigliano le linguine), ma ottima anche per preparare originali bruschette, o per accompagnare carne alla griglia. Si conserva parecchi giorni, se tenuta in frigo coperta di olio, quindi preparatene in gran quantità.

Ingredienti

  • 1,250 Kg. di melanzane
  • 2 dl. di olio extra vergine d'oliva
  • 200 g. di capperi sotto sale
  • 40 g. di acciughe sotto sale
  • 1 dl. di vino bianco
  • una manciata di foglie di prezzemolo
  • 1/2 padella di olio per friggere (girasole o mais o arachide)
  • 3 spicchi d'aglio
  • 200 g. di olive nere di Gaeta
  • una manciata abbondante di foglie di basilico
  • sale e pepe q.b.

salsa piccante di melanzane

Preparazione

  1. Pulite le melanzane, lavatele e tagliatele a cubetti, cospargetele di sale e lasciatele a perdere l’acqua in un colapasta per mezz’ora.
  2. Sciacquatele, asciugatele e friggetele in mezza padella d’olio, infine sgocciolatele.
  3. Mettete in un tegame l’olio e gli spicchi d’aglio schiacciati e fateli rosolare a fuoco lento. Spegnete e lasciate intiepidire.
  4. All’olio tiepido aggiungete i capperi dissalati, le olive snocciolate, un po’ di prezzemolo tritato, abbondante basilico a pezzettini, pepe nero macinato al momento e il vino bianco.
  5. Rimettete il tegame sul fuoco basso e, dopo 5 minuti, aggiungete le melanzane.
  6. Dopo altri 5 minuti aggiungete le acciughe dissalate e disliscate, spegnete immediatamente e rigirate in modo che le acciughe si sciolgano.
  7. Se non la usate subito, versate in un barattolo di vetro e ricopritelo di olio, chiudete ermeticamente e conservate in frigo.
    Se la userete per condire la pasta, prelevate la quantità necessaria, diluitela con mezzo bicchiere di acqua di cottura della pasta e fatela scaldare sul fuoco pochi minuti.
Foto di Miguel Librero

Parole di GIeGI

Da non perdere