Verza al forno

Pirofila con cavolo verza gratinato al forno

Foto Shutterstock | Madele

  • facile
  • 50 minuti
  • 4 Persone
  • 255/porzione
  • Vegetariana

La verza al forno è un contorno vegetariano, facile e veloce nella preparazione, dal gusto forte ma non pesante. Potete trasformarlo in un piatto unico abbondando con le dosi e aggiungendo anche della salsiccia o del prosciutto cotto o ancora dello speck, per varianti non vegetariane, ma in quest’ultimo caso forse è meglio usare la mozzarella, più dolce della fontina. Di solito è considerato un piatto invernale ma esistono varietà di cavolo verza che hanno maturazione veloce e si mangiano anche in estate.

Ingredienti

  • cavolo verza 1
  • fontina o asiago 180 gr
  • parmigiano grattugiato 100 gr
  • olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • Burro q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Pulite il cavolo verza, eliminando le foglie esterne, più brutte.

  2. Tagliatelo in spicchi o a striscioline, come preferite, e lavatelo.

  3. In una pentola portate a ebollizione abbondante acqua salata, fate cuocere la verza per 5 minuti e scolatela, cercando di eliminare l'acqua in eccesso, magari asciugandola con della carta assorbente, poi conditela con due cucchiai di olio.

  4. Preriscaldate il forno a 180 ° e imburrate leggermente la pirofila.

  5. Tagliate la fontina (o l'asiago).

  6. Disponete un primo strato con la verza, una manciata di parmigiano grattugiato e qualche fetta di formaggio e regolate di sale.

  7. Aggiungete un secondo e un terzo strato, sempre alternando la verza, il parmigiano e la fontina.

  8. Spolverate con una manciata di pangrattato e infornate per 20 minuti, servite caldo.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

 

Parole di Manuela Deleo