Zuppa di cipolle

Zuppa di cipolle con pane abbrustolito

Foto Shutterstock | Elena Shashkina

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 389/porzione

Questa è la nostra versione della zuppa di cipolle ed è appunto l’italianizzazione della classica zuppa francese: niente burro e gruviera, ma olio d’oliva e parmigiano. Il risultato è una deliziosa zuppa, facile da fare e abbastanza equilibrata dal punto di vista dietetico, soprattutto se considerata come piatto unico.

Ingredienti

  • cipolle 500 gr
  • porri 300 gr
  • olio d’oliva extra vergine 2 cucchiai
  • farina 1 cucchiaio
  • brodo di carne q.b.
  • concentrato di pomodoro 1 cucchiaino
  • vino bianco aromatico 1/4 di bicchiere
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato al momento q.b.
  • fette di pane tostato q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

  1. Pulite le cipolle e i porri, se li usate, lavateli, e poi affettateli.
  2. lavate le cipolle e i porri
  3. Mettete le cipolle in una casseruola con l’olio e un pizzico di sale e fatele rosolare qualche minuto, poi bagnate con un po’ di brodo di carne.
  4. rosolate le cipolle
  5. Diluite la farina in un po’ d’acqua ed unite il tutto alle cipolle.
  6. diluite la farina in un po’ di acqua
  7. Cuocete qualche minuto e poi unite il brodo o l’acqua necessaria per ottenere la quantità richiesta di zuppa.
  8. unite alla cipolle
  9. Se non avete usato il brodo, diluite l’estratto di carne in un po’ d’acqua ed unitelo alla zuppa.
  10. diluite l’estratto di carne
  11. Similmente, sciogliete il concentrato di pomodoro in un po’ d’acqua, ed unite anch’esso alla zuppa di cipolle.
  12. sciogleit eil concentrato di pomodoro
  13. Salate e pepate e fate cuocere una mezz’oretta.
  14. unite il concentrato alle cipolle
  15. Pochi minuti prima di terminare la cottura della zuppa unite anche il vino bianco.
  16. cuocete la zuppa di cipolle
  17. Grattugiate il parmigiano.
  18. grattugiate il parmigiano
  19. Quando la zuppa è cotta, distribuite le fette di pane tostato in 4 terrine o altri recipienti che possano andare in forno.
  20. Spolveratele con abbondante parmigiano grattugiato.
  21. mettete il pane in 4 terrine
  22. Versate la zuppa sopra il pane, aspettate un minuto che venga un po’ assorbita, e poi spolverate ancora con abbondante parmigiano grattugiato.
  23. versate la zuppa
  24. Mettete le terrine a gratinare sotto il grill, fino a che si formerà una invitante crosticina.
  25. Servite la zuppa di cipolle subito, ben calda.
zuppa di cipolle all’italiana

Varianti della ricetta classica

Zuppa di cipolle napoletana con uova

Foto Shutterstock | C Teubner

La zuppa di cipolle è un piatto tradizionale del nostro Paese che viene tramandato da generazioni. Come spesso accade in questi casi, ogni regione ha la propria versione da ottenere aggiungendo altri ingredienti o sottraendoli dalla lista della spesa. Come per esempio la Carabaccia, la zuppa di cipolle toscana, che si ottiene eliminando il concentrato di pomodoro, la farina, e sostituendo il vino con un bicchiere di aceto bianco. Un’altra variante famosissima è quella napoletana che vede l’aggiunta delle uova nella zuppa per farlo diventare un piatto unico nutriente e perfetto per la stagione invernale quando c’è bisogno di qualche caloria in più. E che dire cipollata umbra o delle zuppa di cipolle valdostana con la fontina DOP? Sono tutte strepitose e assolutamente da provare. Abbiamo raccolto alcune delle ricette più golose da realizzare… provatele tutte!

Zuppa di cipolle senza farina

La ricetta originale che vi abbiamo proposto può essere realizzata anche senza farina per ottenere un risultato leggermente più light. Potreste anche impreziosirla – per variare – con una spezia esotica, come la curcuma o lo zenzero per esempio, e dare al piatto un tocco fusion.

Zuppa di cipolle francese

La variante francese del piatto prevede le cipolle gratinate. Si tratta della celebre Soupe à l’oignon che potete assaggiare in tutti i bistrot parigini e che, a differenza della ricetta tradizionale italiana, vede il burro e il gruviera fra gli ingredienti. Provatela, non è light come la zuppa di cipolle nostrana, ma ugualmente squisita!

Vellutata di cipolle e patate

Un’alternativa golosa e delicata allo stesso tempo da preparare al posto della classica zuppa è quella della vellutata di cipolle e patate. Piatto unico autunnale per eccellenza, la vellutata è calorica e nutriente, perfetta se vogliamo concederci una coccola dolce a tavola.

Zuppa di cipolle rosse

Volete preparare la vostra zuppa con le cipolle rosse? Vi basteranno pochissimi ingredienti considerati solitamente “poveri”, come per esempio le famosissime cipolle di Tropea, per portare in tavola una minestra deliziosa dal sapore inconfondibile.

 

Scodella con cipollata umbra, formaggio e pane abbrustolito

Foto Shutterstock | Elena Schweitzer

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

     

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.