Zuppa imperiale bolognese

zuppa con crostini

  • media
  • 1 ora e 45 minuti
  • 4 Persone
  • 250/porzione

La zuppa imperiale, direttamente dalla tradizione della cucina bolognese, è una pietanza perfetta da gustare durante la stagione fredda perchè è nutriente e si accompagna ad un buon brodo caldo. Di solito il brodo è fatto di carne, ma nessuno vieta una variazione più light che preveda l’uso di un altrettanto buono brodo vegetale.

Ingredienti

  • 1 litro e mezzo di brodo di carne preparato in casa, oppure la stessa quantità di brodo vegetale ricco
  • 8 cucchiai di formaggio Parmigiano Reggiano appena grattugiato
  • 6 cucchiai colmi di semolino
  • 6 uova (5 se sono molto grandi)
  • 50 gr di burro
  • 1 presa di noce moscata
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.

zuppa con crostini

Preparazione

  1. Sgusciate le uova in una ciotola aggiungendo il formaggio parmigiano e il semolino.
  2. Cominciate a lavorare il composto, aggiungendo il sale, il pepe e la noce moscata.
  3. Sciogliete il burro a bagnomaria e versatelo nel composto.
  4. Sbattete tutto fino a quando non sarà soffice e spumoso.
  5. Foderate una teglia rettangolare con della carta forno, e versate il composto.
  6. Infilate la teglia nel forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.
  7. Appena sarà ben dorato, togliete dal forno e fate raffreddare un poco prima di tagliare a cubetti l’impasto cotto.
  8. I cubetti vanno tagliati della grandezza di circa 1/2 cm.
  9. Portate il brodo a bollore, aggiungete i cubetti di impasto e servite la zuppa imperiale caldissima.
  10. I cubetti in eccedenza pasta possono essere riposti in un saccheto per alimenti e congelati. Al momento del bisogno possono essere versati nel brodo bollente ancora congelati.
 
Vi è piacuita questa ricetta della cucina emiliana? Se volete un’idea per una zuppa davvero nutriente provate anche questa zuppa di spinaci, avena e tofu.  
Foto di Luigi Anzivino

Parole di Kati Irrente

Da non perdere