Vellutata con uva e mandorle

Vellutata con uva e mandorle

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.
  • Vegetariana

Oggi prepariamo una minestrina estiva da servire fredda e che non ha neanche bisogno di cottura, provatela è deliziosa. Gli ingredienti sono molto semplici e potete gustarla anche se seguite una dieta ipocalorica!

Ingredienti

  • 150 gr di mollica di pane
  • 2 spicchi di aglio
  • 100 gr di uva bianca
  • 100 gr di mandorle pelate
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 750 ml di acqua minerale ghiacciata
  • 30 gr di pinoli
  • 30 gr di uvetta sultanina
  • un cetriolo
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
Ammollate la mollica di pane nell’acqua per 3 minuti, poi strizzatela. Lavate l’uva separate gli acini, sbucciateli e poi togliete i semini. Sbucciate anche l’aglio e mettete il tutto nella tazza del robot da cucina, poi unite anche le mandorle e due cucchiai di olio, frullate per 2 minuti e poi aggiungete l’acqua ghiacciata e l’aceto, frullate dinuovo per altri due minuti.  
Trasferite il composto in una ciotola coprite con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo ammollate l’uvetta, poi strizzatela e tritatela, lavate e pelate il cetriolo, tagliatelo a rondelle, aggiungete un pochino di sale e mettetelo in un colino per eliminare l’acqua di vegetazione, fatelo riposare per 10 minuti. Se volete il cetriolo lo potete frullare con gli altri ingredienti, io lo frullerei!  
Sciacquate i cetrioli, asciugatelo e tritatelo grossolonamente. Distribuite la zuppa in coppette individuali e decorate con i cetrioli, l’uvetta e i pinoli. Servite.  
Foto da: kitschow.blogspot.com triedtastedserved.typepad.com www.bluediamond.com  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere