Lumachine di mare in porchetta

Lumachine di mare in porchetta

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Una ricetta tradizionale marchigiana per preparare le lumachine di mare: le lumachine vengono cotte con il vino, un po’ di pomodoro e aromatizzate con il finocchietto selvatico. Servitele accompagnate da fette di pane casereccio, e da un bel Faliero dei Colli Ascolani ben freddo.

Ingredienti

  • 2 kg. di lumachine di mare
  • 6 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • un bicchiere di vino bianco , magari proprio il Faliero dei Colli Ascolani
  • qualche foglia di prezzemolo
  • qualche rametto di finochietto selvatico
  • 2 spicchi di aglio
  • i bicchiere di salsa di pomodoro, o passata in bottiglia
  • 1 peperoncino piccante
  • sale q.b.

Preparazione

Lavate accuratamente le lumachine sotto l’acqua corrente, cercate di eliminare i gusci vuoti ed eventuali corpi estranei, e poi mettetele a soffriggere nell’olio caldo.  
Dopo circa un quarto d’ora alzate il fuoco e bagnate con il vino bianco, e spolverate con un trito di prezzemolo, finocchietto e aglio. Quando il vino sarà evaporato aggiungete la salsa di pomodoro, il peperoncino piccante, e salate quanto basta.  
Fate cuocere per circa un’ora, bagnando con acqua calda se la salsa tendesse ad asciugare troppo.  
Foto www.emiliaromagnaturismo.it, salinanatura.blogspot.com , www.60019.it

Parole di GIeGI