Pollo speziato in crosta di sale

Pollo in crosta di sale con salsa e pomodorini

Foto Shutterstock | richardernestyap

  • facile
  • 5 minuti
  • 1 Persone
  • n.d.

La ricetta che segue è per realizzare un pollo speziato in crosta di sale, saporito e piacevolmente piccantino. Se volete un piatto ultraleggero, vi suggeriamo di eliminare la pelle del pollo prima di cuocerlo, visto che è la parte più ricca di grasso, ma attenzione il risultato potrebbe essere un po’ un pollo con la carne meno morbida e leggermente più salata.

Ingredienti

  • un bel pollastro pulito
  • i kg. di sale grosso
  • 300 g. di farina
  • 2,5 dl. di acqua
  • erbe aromatiche a piacere, come salvia, rosmarino, timo, alloro
  • alcuni peperoncini rossi piccante
  • paprica dolce o piccante a piacere q.b.
  • 1 albume

Preparazione

  1. Se volete rendere questa ricetta veramente leggera togliete la pelle al pollo (eccetto sulle ali) ma in questo caso attenzione con la cottura perché il pollo potrebbe diventare troppo salato e asciutto. Altrimenti eliminate ogni piuma residua e bruciatelo per togliere anche la peluria, poi eliminate il grasso visibile. In ogni caso poi lavatelo ed asciugatelo.
  2. Fate una pasta con il sale, la farina, l’acqua e l’albume d’uovo, unite altra farina se necessario.
  3. Farcite il pollo con le erbe aromatiche lavate ed asciugate, i peperoncini spezzettati e la paprica.
  4. Stendete un rettangolo di pasta circa delle dimensioni del pollo su carta forno o foglio di alluminio, e deponeteci sopra il pollo. Poi ricopritelo completamente con la pasta deponendola pezzo a pezzo.
  5. Cuocete il pollo nel forno caldo a 210 gradi per circa 1 ora e un quarto/un’ora e mezza (a seconda delle dimensioni del pollo stesso). Sfornatelo, rompete la crosta e servitelo.
Qui poi trovate le altre nostre ricette ipocaloriche.  
Foto di jules:stonesoup

Parole di GIeGI

GIeGI è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2013, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, con un occhio di riguardo a quelle della tradizione regionale.