Garganelli con moscardini

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

I garganelli con moscardini sono un primo piatto buonissimo e facile da fare, l’ideale per un pranzo con amici o per un pasta party con tanti ospiti. Ovviamente i garganelli potete sostituirli con altri tipi di pasta come ad esempio le penne o i rigatoni.

Ingredienti

  • 500 gr di garganelli
  • 400 gr di moscardini
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • 2 scalogni
  • 60 ml di olio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
Pulite i moscardini, lavateli e poi togliete occhi, becco, inchiostro, quelli piccolini lasciateli interi negli altri in caso staccate i tentacoli. Lavate e spuntate le carote e tagliatele a fettine sottili, spuntate e lavate le zucchine e tagliatele a cubetti. Sbucciate gli scalogni, lavateli e poi tritateli, fate lo stesso con il prezzemolo.  
Scaldate l’olio in una padella e versate gli scalogni, fateli appassire per 2 minuti e poi aggiungete le carote e le zucchine, fatele rosolare per 2 minuti mescolate con un cucchiaio di legno, aggiungete anche i moscardini e fateli cuocere per 3 minuti, poi unite 4 cucchiai di acqua, continuate la cottura per 30 minuti. A fine cottura aggiungete il prezzemolo e poi togliete dal fuoco.  
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, poi scolateli e versateli in una pirofila, versate i moscardini con il sughetto di cottura e mescolate bene, servite i garganelli con i moscardini e decorate con qualche ciuffetto di prezzemolo.  
Foto da: blog.timesunion.com www.ricettando.it www.elle.it  

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.