Finocchi al forno con vino bianco

finocchi forno

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

finocchi forno Oggi prepareremo i finocchi al forno con vino bianco. In genere mangiamo sempre, per pigrizia o per mancanza di idee, i soliti finocchi crudi o al burro, preparazioni che ne limitano di molto il gusto. Invece, eseguendo la ricetta di questo contorno profumatissimo e saporitissimo (ottimo anche come secondo piatto leggero) vi accorgerete, forse per la prima volta, di quanto questa verdura possa essere realmente buona.

Ingredienti

  • 8 piccoli finocchi
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 bicchiere di brodo di dadi
  • 1 presa di noce moscata
  • sale q.b.
  • 2 cucchiaini di fecola di patate
  • prezzemolo q.b.
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • 30 gr di burro

Preparazione

Pulite i finocchi, eliminando la base e le foglie dure; tagliateli orizzontalmente a fette grosse; quindi scaldate il brodo con il vino, la noce moscata e il sale, immergete i finocchi e lessateli per 10 minuti. 
 
Scolate e sgocciolate i finocchi; sciogliete la fecola nell’acqua fredda e unitela al brodo per farlo addensare, insaporite con la noce moscata e il sale. 
 
Ungete una pirofila con 10 gr di burro e disponete le fette di finocchio; quindi tritate il prezzemolo, unitelo al brodo e versate tutto sui finocchi. 
 
Cospargete con il parmigiano e con fiocchetti di burro; cuocete nel forno caldo a gratinare per 20 minuti e servite caldo il vostro contorno
 

Parole di Waly

Da non perdere