Finocchi gratinati

finocchi gratinati al forno

Foto Shutterstock | Brent Hofacker

  • facile
  • 40 minuti
  • 2 Persone
  • 175/porzione

La ricetta di verdure che vi proponiamo è un contorno vegetariano di finocchi gratinati al forno, un piatto squisito che prevede anche l’aggiunta di broccoli e porri. I finocchi al gratin sono un piatto autunnale di tutto rispetto con verdure fresche di stagione preparate in modo sfizioso. Questa pietanza di finocchi gratin guadagnerà nel gusto dall’uso del profumato e piccante zenzero, ma se non gradite questa radice potete sostituirla con dell’erba limoncina (l’erba luigia). Inoltre questa ricetta del gratin di finocchi è senza glutine, grazie alla variazione della besciamella che potete tranquillamente fare a casa con la ricetta che vi indichiamo di seguito. Buona preparazione!

Ingredienti

  • Finocchi 2
  • Gallette di riso macinate 3
  • Porro mezzo
  • Besciamella senza glutine 1 tazza
  • Cime di broccoli 1 manciata
  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Radice di zenzero qb
  • Sale qb

Preparazione

  1. Lavate le verdure e mondatele dalle parti sciupate.

  2. Lessate le verdure al dente, prima procedendo con finocchi e porri insieme, e poi nella stessa acqua di cottura con le cimette dei broccoli (anche se io procedo sempre con la cottura a vapore e la consiglio).

  3. Preparate un trito fatto col prezzemolo, lo zenzero, l'olio e il sale.

  4. Sbriciolate finemente le gallette di riso nella stessa ciotola.

  5. Tagliate le verdure cotte a pezzi e mescolatele alla besciamella senza glutine già pronta.

  6. Cospargete una teglia da forno leggermente unta con poco olio con metà trito a base di gallette.

  7. Versatteci sopra le verdure con la besciamella e livellate bene la superficie.

  8. Ricoprite con l'altra metà del trito di gallette.

  9. Infornate a 180° nel forno già caldo per circa mezz'ora.

  10. Per una ricetta di finocchi al gratin più golosa, spolverate la superficie con del formaggio grattugiato.

Varianti dei finocchi gratinati

finocchi al gratin

Foto Shutterstock | barbajones

Tra i contorni gratinati più buoni di sempre, il gratin di finocchi che vi abbiamo proposto ha la particolarità di avere la besciamella senza glutine, ottima se siete intolleranti o volete semplicemente cambiare la solita ricetta della besciamella.

Scopri qui la ricetta della besciamella senza glutine

Si tratta di una ricetta di finocchi gratinati originale dato che ci sono anche altre verdure ad arricchire il piatto. Infatti abbiamo non solo finocchi ma anche i broccoli e il porro gratinato al forno, un tripudio di verdure per chi ama i contorni gratin. A questo proposito vi consigliamo di preparare anche lo sformato di finocchi alla maniera dell’Artusi, un classico della cucina italiana da proporre anche come antipasto.

Prova la ricetta dello sformato di finocchi dell’Artusi

Finocchi gratinati in padella

La maggior parte delle ricette di finocchi gratinati prevedono l’uso del forno per creare quella stuzzicante crosticina tipica del gratin. Se non avete la possibilità di usarlo, potete ottenere ugualmente dei finocchi gratinati in padella. Il risultato non sarà lo stesso ma comunque sarà ottimo. Procedete preparando una panatura di pangrattato, formaggio grattugiato, prezzemolo e aglio tritati, sale e pepe. Lavate i finocchi senza asciugarli e tagliateli a fette di mezzo centimetro. Passateli nella panatura e cuoceteli in padella dove avrete fatto scaldare qualche cucchiaio di olio. Fateli dorare 4 minuti per lato e servite!

Finocchi gratinati senza besciamella

Questa ricetta di finocchi gratin aromatizzati al curry è facile e veloce, non prevede l’uso della besciamella ma il sapore stuzzicante è dato dall’uso di formaggio grattugiato di ottima qualità come il Parmigiano Reggiano.

Finocchi gratinati con il Bimby

Anche questo piatto di finocchi al gratin con il Bimby è senza besciamella. Si tratta di una ricetta semplice e veloce che prevede l’uso di una salsina delicata composta da formaggio tipo Emmenthal. Una vera delizia da proporre come contorno o secondo piatto.

Finocchi gratinati light

Per preparare dei finocchi gratinati light vi proponiamo una ricetta salvatempo. Tagliate sottilmente i finocchi e passateli in un mix di pangrattato, erbe aromatiche a piacere (prezzemolo, timo, salvia, erba cipollina), formaggio grattugiato, sale e pepe. Passate sui finocchi un filo di olio e cuocete in forno a 190° per circa 20 minuti. I vostri finocchi gratinati light al forno senza besciamella sono pronti per essere serviti, veloci e stuzzicanti!

Potrebbe interessarti anche

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.