Finocchi gratinati

Finocchi gratinati

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 175/porzione

La ricetta di verdure di oggi è un contorno vegetariano di finocchi gratinati al forno, un piatto squisito che prevede anche l’aggiunta di broccoli e porri, per un piatto autunnale di tutto rispetto con verdure fresche di stagione. Questa pietanza guadagnerà nel gusto dall’uso del profumato e piccante zenzero, ma se non gradisci questa radice la puoi sostituire con dell’erba limoncina (l’erba luigia). Inoltre la ricetta è senza glutine, grazie alla variazione della besciamella.

Ingredienti

  • 2 finocchi
  • 3 gallette di riso macinate
  • Mezzo porro
  • 1 tazza di besciamella senza glutine (clicca qui per vedere la semplice ricetta per farla a casa)
  • 1 manciata di cime di broccoli
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 pezzetto di radice di zenzero
  • Sale

finocchi gratinati

Preparazione

  1. Lava le verdure, mondale dalle parti sciupate e lessale al dente, prima procedendo con finocchi e porri insieme, e poi nella stessa acqua di cottura con le cimette dei broccoli (anche se io procedo sempre con la cottura a vapore e la consiglio).
  2. Prepara un trito fatto col prezzemolo, lo zenzero, l’olio e il sale.
  3. Sbriciola finemente le gallette di riso nella stessa ciotola.
  4. Taglia le verdure cotte a pezzi e mescolale alla besciamella senza glutine già pronta.
  5. Cospargi una teglia da forno leggermente unta di metà trito a base di gallette.
  6. Versaci sopra le verdure con la besciamella e livella bene la superficie.
  7. Ricopri con l’altra metà del trito.
  8. Inforna a 190° nel forno già caldo per circa mezz’ora.
  9. se vuoi rendere la ricetta più golosa, spolvera la superficie con del formaggio grattugiato
 
Foto da Franz R.

Parole di Kati Irrente