Pasta Primavera

Pasta Primavera

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
350 Kcal/Porz

    Vi proponiamo la ricetta della pasta Primavera, un gustoso primo piatto che deve il suo nome alle verdure e le erbe primaverili che vengono utilizzati per la sua preparazione. Se purtroppo il brutto tempo non vi permette di trovare le verdure richieste fresche dal vostro fruttivendolo ricorrete a quelle surgelate e potrete lo stesso portare in tavola un piatto di pasta che anticiperà la Primavera-

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta Primavera per quattro persone

    • 50 g. di burro
    • 200 g. di asparagi puliti e tagliati a pezzetti
    • 100 g. di spinaci novelli
    • succo e buccia di un limone biologico
    • 25 g. di scagliette di mandorle
    • parmigiano grattugiato o tagliato a lamelle q.b.
    • 1 spicchio di aglio schiacciato
    • 250 g. di piselli sgusciati
    • 450 g. di di tagliolini
    • 1 manciata di erbe aromatiche fresche (menta, basilico, prezzemolo e finocchietto) tritate
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta Primavera

    pasta primavera

    Scaldate il burro in una padella, unitevi l’aglio e cuocetelo per 1 minuto.

    Unitevi gli asparagi, i piselli e gli spinaci e fate saltare per 5 minuti o un po’ di più se preferite le verdure meno croccanti, magari aggiungendo un po’ di acqua se serve; aggiustate di sale e pepe.

    Nel frattempo cuocete la pasta, scolatela tenendo da parte un po’ di acqua di cottura.

    Gettate la pasta nella padella con le verdure, unite il succo e la buccia del limone, le erbe aromatiche tritate, mescolate per condir per bene.

    Servite la pasta in quattro piatti e completatela con le mandorle, il parmigiano e un filo di olio a crudo.

    Foto di Jeremy Keith

    VOTA:
    4.3/5 su 2 voti

    Speciale Natale