Spezzatino allo zafferano cotto nel coccio

    photo-full
    Per le ricette di tacchino di oggi ecco lo spezzatino allo zafferano cotto nel coccio, una ricetta veloce ma gustosa per i vostri secondi piatti a base di carne di tacchino, realizzata con un procedimento facile da eseguire. La particolarità nel sapore di questa pietanza è data anche dalla speciale cottura nella pentola (o tegame) di coccio, che rilascia degli aromi particolari e caratterizza il sapore dei cibi cotti in essa. Se non possedete il coccio, non demoralizzatevi, usate la pentola che avete a disposizione e concentratevi sull'acquisto di un ottimo zafferano profumatissimo e saporito.  

    Ingredienti

    • 800 grammi di tacchino tagliato in spezzatino
    • 1 bustina di zafferano
    • 50 grammi di farina
    • 200 ml di brodo bollente
    • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 40 grammi di burro
    • 1 cipolla
    • Mezzo bicchiere di vino bianco
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Sbuccia la cipolla e tagliala a pezzettini, mettila in una pentola, meglio se di coccio, e falla soffriggere con burro e olio, dopo aver collocato uno spargifiamma sopra il fuoco.
    2. In un piatto versa la farina e passaci i pezzi di polpa di tacchino, mescolando per farli infarinare bene.
    3. Unisci anche i pezzetti di tacchino nella pentola e falli rosolare.
    4. Regola di sale e pepe, aggiungi il vino e lascialo evaporare a fuoco sostenuto.
    5. Sciogli la bustina di zafferano nel brodo, versalo sul tacchino e prosegui la cottura a fuoco basso per altri 20 minuti.

     
    Prova la ricetta del tacchino in salsa di curry, da preparare anche per utilizzare gli avanzi della dispensa.
     
    Puoi servire lo spezzatino di tacchino insieme a una porzione di riso pilaf.

    Foto di Karlo

     
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA