Fegato alla Veneziana, riscopri la vera ricetta tradizionale di un secondo economico e nutriente troppo sottovalutato

Seguite i nostri consigli per cucinare la ricetta del fegato alla veneziana e portare in tavola un piatto con bocconcini morbidi e succulenti, resi dolci dalle cipolle stufate con salvia e alloro.

Fegato alla veneziana ricetta

Fegato alla veneziana, la ricetta tradizionale veneta - buttalapasta.it

La ricetta del fegato alla veneziana è tradizionale in Veneto ma si cucina in tutta Italia, ecco come si prepara in pochi minuti.

Cucinare le frattaglie non va molto di moda ma bisognerebbe riscoprire l’antica arte culinaria di preparare sfiziosi piatti anche con ingredienti considerati scarti. Questo per evitare sprechi e sfruttare risorse ma anche per proporre in tavola ricette di cucina economica che aiutano a far quadrare il bilancio delle spese mensili. Il fegato alla veneziana, se preparato con tutti i crismi, è un ottimo secondo piatto nutriente e gustoso.

Noi vi proponiamo la ricetta sostituendo il fegato di maiale, che era usato nella ricetta originale, con il fegato di vitello, che ha un sapore più delicato che può incontrare il favore di chi ha il palato raffinato.

Ricetta del fegato alla veneziana

Il figà àea Venessiana, come lo chiamano a Venezia, si prepara con il fegato di bovino cotto in uno stufato di cipolle dolci che vanno a mitigare alla perfezione il sapore deciso di questo tipo di frattaglia. Viene poi servito con un contorno di polenta o con del purè di patate, dando vita così ad un piatto unico davvero molto appetitoso.

Fegato alla veneziana con polenta ricetta tradizionale

Fegato alla veneziana con polenta – buttalapasta.it

Qui di seguito vediamo come fare la ricetta del fegato alla veneziana senza errori, con i consigli per una riuscita del piatto a regola d’arte. Così non avrete un fegato amaro o duro da mangiare.

Ingredienti per quattro persone

  • Fegato di vitello 600 gr
  • Cipolle bianche di Chioggia 3
  • Salvia 1 foglia
  • Alloro 1 foglia
  • Vino bianco secco o aceto 50 ml
  • Burro 30 g
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale qb.
  • Pepe nero qb

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta del fegato alla veneziana sbucciando le cipolle, tagliatele a rondelle sottili ma non troppo, lo spessore deve essere di un centimetro.
  2. In una pentola antiaderente versate un paio di cucchiai olio extra vergine di oliva e ponete le cipolle a stufare dolcemente per una ventina di minuti insieme alle foglie di salvia e di alloro. Si può aggiungere un poco di acqua per facilitare la cottura. Le cipolle non devono scurirsi.
  3. Nel frattempo pulite il fegato, togliete la pelle e eliminate le parti dure, poi tagliatelo a strisce e aggiungetelo in padella, fate insaporire un paio di minuti e alzate la fiamma, sfumate con il vino bianco, cuocete per dieci minuti dopo aver regolato di sale e pepe.
  4. Alla fine aggiungete il burro, mescolate e servite in tavola ben caldo.

Questa è solo una delle tante ricette con il fegato che potete preparare per un pranzo in famiglia all’insegna di piatti ricchi di gusto, semplici e veloci da fare.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti