Le frittelle di salmone e quinoa sono senza glutine, le ho provate per la cena con questa salsa e sono piaciute anche ai bambini

Sono veloci e molto appetitose, provate subito la ricetta delle frittelle di salmone e quinoa per servirle oggi stesso come antipasto o secondo piatto stuzzicante.

Frittelle di quinoa e salmone in un piatto

La ricetta delle frittelle di quinoa e salmone - buttalapasta.it

Le frittelle di quinoa e salmone sono un piatto gustoso e nutriente senza glutine che si prestano a completare il menu in modo sfizioso. Sono facilissime da fare con questa ricetta ideale per una cenetta veloce

La quinoa è uno pseudocereale privo di glutine ma ricco di proteine e si può usare per tantissime preparazioni. Aggiungendo pochi ingredienti come il salmone già cotto potete realizzare un secondo piatto di mare da leccarsi i baffi.

Se servite le frittelle di salmone e quinoa con una salsa diventano davvero irresistibili e piacciono molto anche ai bambini per il loro gusto delicato. Vediamo come prepararle.

Come si preparano le frittelle di salmone e quinoa

Per preparare le frittelle di salmone e quinoa bisogna semplicemente unire la quinoa lessata con del salmone già cotto, potete comprarlo oppure prendere un filetto fresco e lessarlo al vapore. Si aggiunge un albume e pochi condimenti e si forma un impasto da cui si ricavano le frittelle.

Frittelle di quinoa e salmone con salsa allo yogurt

Deliziose frittelle di quinoa e salmone – buttalapasta.it

Si completa la cottura in padella con un dito di olio fino a doratura su entrambi i lati. queste frittelline proteiche sono nutrizionalmente molto valide perché ricche di acidi grassi omega-3. Possono essere servite come finger food per antipasto, piatto principale o spuntino salutare.

Ingredienti

  • 200 gr di quinoa già cotta
  • 90 gr di filetto di salmone sott’olio sgocciolato
  • 40 grammi albume, corrisponde a un albume
  • un pizzico di sale fino
  • pepe nero macinato quanto basta
  • prezzemolo a piacere
  • due cucchiai di pangrattato senza glutine
  • qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva

Preparazione

  1. Ecco come preparare la ricetta delle frittelle di salmone e quinoa. Date uno sguardo a come cuocere la quinoa e poi mettetela in una ciotola insieme al salmone leggermente tritato, all’albume e a un pizzico di sale fino.
  2. Aggiungete anche il prezzemolo, il pangrattato senza glutine e una macinata di pepe nero, mescolate per bene il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
  3. Prendete una padella antiaderente e coprite il fondo con dell’olio extra vergine di oliva, prendete poco impasto e formate le frittelle, cuocete nell’olio caldo su entrambi i lati per qualche minuto fino a doratura.
  4. Prelevate poi le frittelle di salmone e quinoa e poggiatele su dei fogli di carta assorbente per togliere l’unto in eccesso, quindi servitele ben calde.

Questo piatto è una variante sfiziosa e senza glutine delle classiche polpette di salmone, un’alternativa ottima per arricchire la propria dieta con ingredienti nutrienti e sani. Se poi le accompagnate con del guacamole o una salsa allo yogurt diventano ancora più gustose.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti