Ragù di anatra, ricetta veneta della tradizione contadina

Scoprite come realizzare un gustoso ragù di anatra con la ricetta veneta tipica della cucina contadina.

Ragù di anatra ricetta veneta

Ragù di anatra, la ricetta veneta - buttalapasta.it

Ecco la ricetta del ragù di anatra alla veneta, un condimento delizioso della tradizione casalinga che ha la caratteristica di essere in bianco.

Con questa ricetta veneta potete preparare un delizioso ragù di anatra per poter condire una bella pasta all’uovo. Si tratta di un piatto povero della tradizione contadina ma il suo sapore particolare lo rende perfetto per le occasioni speciali.

Questo sugo è abbastanza facile, ma per ogni buon ragù che si rispetti deve cuocere lentamente e a lungo per permettere ai sapori di amalgamarsi alla perfezione. Se anche voi volete preparare il ragù di anatra con la ricetta veneta non dovete fare altro che proseguire nella lettura.

Ragù di anatra alla veneta, la ricetta tradizionale

Questo condimento è semplice da realizzare, come per altri tipi di ragù si prepara un soffritto di verdure e si cuoce la carne di anatra a fuoco lento. Come accennato in precedenza, la sua particolarità è di essere bianco, cioè non si usa salsa di pomodoro o altro.

Ragù di anatra alla veneta

Paccheri al ragù di anatra alla veneta – buttalapasta.it

In genere questo condimento si usa per condire i bigoli ma sarà perfetto anche per le tagliatelle, se volete gustare la pasta all’uovo, o i paccheri. Andiamo a scoprire la ricetta.

Ingredienti

  • Anatra 1
  • Olio extra vergine di oliva 3 cucchiai
  • Cipolle 2
  • Carota 1
  • Sedano una costa
  • Salvia 2 foglie
  • Alloro 2 foglie
  • Rosmarino 1 rametto
  • Vino bianco secco 1 bicchiere
  • Sale qb
  • Pepe qb

Preparazione

  1. Cominciate la preparazione della ricetta veneta del ragù di anatra mondando le verdure: sbucciate le cipolle, tritane solo una, eliminate le estremità dalla carota e pelatela, tagliate la base della costa di sedano.
  2. Tagliate la carne di anatra a piccoli pezzi.
  3. In una pentola preparate il brodo con il collo e le ali dell’anatra, unite le verdure intere e aggiungete un paio di litri di acqua. Cuocete per un’ora circa, poi togliete i pezzi di anatra e le verdure e filtrate il brodo, mettetelo da parte.
  4. Prendete una padella e versate l’olio extra vergine di oliva, aggiungete la cipolla tritata e fate rosolare, dopo qualche minuto aggiungete la carne di anatra insieme alle foglie di salvia, a quelle di alloro e al rametto di rosmarino. Cuocete per cinque minuti e poi versate il vino bianco secco, fate sfumare a fuoco medio.
  5. Poi versate qualche mestolo di brodo filtrato e cuocete per un paio di ore, aggiungendo altro brodo se vedete che il ragù diventa troppo secco.
  6. Con il ragù di anatra pronto potete condire la pasta che avrete scelto.

Per altre idee non perdetevi le nostre ricette di primi piatti sfiziosi da preparare per deliziare i vostri ospiti.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti