Colomba pasquale Bimby

Colomba pasquale Bimby

Tempo:
9 h
Difficoltà:
Media
Porzioni:
8 Persone
Calorie:
300 Kcal/100gr

    La ricetta della colomba pasquale con il Bimby rappresenta un’ottima soluzione nel caso in cui abbiate in mente di portare in tavola uno dei dolci di Pasqua della tradizione regionale più famosi e vogliate contare su un aiuto ai fornelli. La colomba con il Bimby vi permette, infatti, di sfornare una preparazione impeccabile e con il minimo sforzo: non avrà nulla da invidiare a quella delle più rinomate pasticcerie. Se la ricetta della colomba pasquale può spaventare per via della sua laboriosità, con il robot multifunzione andrete sul sicuro: una colomba di Pasqua impeccabile è quello che porterete in tavola sulla tavola festiva. Perfetta per concludere alla grande il menù del pranzo di Pasqua, si può affermare che questa sia una ricetta della colomba pasquale facile: senza il Bimby, infatti, dovreste impastare molto più a lungo, senza contare la confusione degli utensili sparsi per la cucina. Un dolce di Pasqua così importante non può che essere completato con l’apposita glassa per colomba, che si ottiene seguendo i suggerimenti che trovate di seguito. Tra le ricette pasquali la colomba non può assolutamente mancare: realizzatela con il Bimby!

    Ingredienti

    Ingredienti Colomba pasquale Bimby per otto persone

    • PER L'IMPASTO
    • 450 gr di farina di manitoba
    • 140 gr di zucchero
    • 40 gr di latte
    • 20 gr di lievito di birra
    • 130 gr di acqua
    • 2 uova
    • 5 gr di sale
    • 100 gr di burro
    • 150 gr di canditi
    • scorza grattugiata di un'arancia
    • scorza grattugiata di un limone
    • PER LA GLASSA
    • 30 gr di mandorle
    • 75 gr di zucchero
    • 1 albume
    • zucchero a granella

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Colomba pasquale Bimby

    Fate sciogliere all’interno del boccale del Bimby il lievito nel latte caldo impostando 30 secondi a velocità 5. Unite, quindi, 40 gr di farina e procedete impostando 1 minuto a velocità 6.

    Quello che avete ottenuto è il primo impasto, che dovrete fare lievitare dentro il boccale per almeno 20 minuti.

    Passate adesso al secondo impasto: unite nel boccale 130 gr di acqua ed impostate 30 secondi a velocità 6. Unite anche 100 gr di farina e proseguite per 30 secondi a velocità 6. Ottenuto un composto omogeneo fatelo lievitare per 40 minuti.

    Aggiungete quindi nel boccale gli ingredienti necessari per dare vita al terzo impasto, ovvero 20 gr di zucchero e 100 gr di farina impostando il robot ad una velocità di 6 per 30 secondi.

    Unite, sempre con le lame in movimento, 20 gr di burro a temperatura ambiente: proseguite per 2 minuti impostando la velocità spiga. Il terzo impasto deve poi lievitare per un’ora.

    Completate la preparazione dell’impasto della colomba unendo 120 gr di zucchero: impostate 30 secondi a velocità 6. Aggiungete 210 gr di farina e lavorate nuovamente per 30 secondi a velocità 6.

    Unite le uova, ma una alla volta e mentre le lame sono in movimento, quindi anche il sale, la scorza di arancia e limone grattugiata, 80 gr di burro morbido ed impastate il tutto per 2 minuti a velocità spiga. Unite i canditi ed incorporateli mescolando a velocità 4 per 30 secondi.

    Suggerimenti:

    Se preferite la colomba senza i canditi omettete questo ultimo step. Se la preferite più golosa aggiungete delle gocce di cioccolato

    Prelevate l’impasto dal boccale e mettetelo a lievitare dentro una ciotola capiente fino a quando non raddoppia di volume. Ci vorrà almeno un’ora e mezza.

    Trascorso questo lasso di tempo riprendete l’impasto lievitato e trasferitelo su una spianatoia. Sgonfiatelo delicatamente lavorandolo semplicemente con le mani e dividetelo in tre porzioni di differenti dimensioni. Una più grande in quanto dovrà costituire il corpo della colomba, le altre due più piccole, per creare le ali.

    Lavoratele tutte e tre a lungo quindi disponetele nello stampo da colomba e fate lievitare per 4 ore o fino a quando l’impasto non avrà raggiunto il bordo dello stampo.

    Nel frattempo preparate la glassa tritando le mandorle insieme allo zucchero per 10 secondi a velocità 5. Unite l’albume e proseguite per 10 secondi a velocità 5.

    Spalmate quanto ottenuto sulla colomba aiutandovi dapprima con un cucchiaio, poi con una spatola, quindi completate la decorazione con la granella di zucchero e le mandorle intere come per tradizione.

    Cuocete la colomba pasquale in forno caldo a 170° per 40 minuti.

    Consigli per la colomba pasquale Bimby

    Non si può dire che questa sia una ricetta della colomba veloce: è indubbio, però, il fatto che il robot faciliti di gran lunga tutti gli step di una ricetta che per sua natura è fatta di attese.

    Se preferite una glassa alternativa perchè, magari, le mandorle non vi vanno a genio, potete sempre sostituirla con una di cioccolato o al limone. In questo caso, però, dovrete glassarla dopo la cottura.

    La ricetta della colomba Bimby può essere variata eliminando i canditi, che non a tutti piacciono, e sostituendoli, magari, con della sola uvetta o con delle gocce di frutta (le trovate nei supermercati più forniti).

    Una volta cotta è consigliabile, se possibile, fare lievitare la colomba da capovolta, per fare in modo che mantenga la sua forma.

    Photo by N i c o l a / CC BY

    VOTA:
    4/5 su 4 voti